Monachesi sul manto del Bianchelli: "Troveremo i soldi per sistemarlo a dovere"

23/10/2017 - Il Comune si impegna a trovare i 490 mila euro necessari per “salvare” lo stadio Bianchelli. Dopo la chiusura forzata per inagibilità dello stadio di Marzocca, ora a rischio

Il manto in sintetico infatti, realizzato nel 2006, è per così dire “scaduto”. Risulta usurato e la Lega Nazionale Dilettanti ne chiede la sistemazione, pena l'inagibilità. Il certificato di omologazione rilasciato il 13 ottobre 2016 concedeva il rinnovo dell’utilizzo del campo solo fino al termine della stagione agonistica 2017- 2018 e quindi fino al 31 maggio 2018. Il Comune entro agosto dovrà rifare il manto trovando le risorse finanziare che al momento non ci sono. La Giunta ha infatti “preso atto” che i 490 mila preventivati dall'Ufficio Tecnico del Comune “ad oggi non sono garantiti” dal momento che la cifra non compare né nel bilancio di previsione 2017 né nel triennale 2017/2019. Una spesa straordinaria di cui il Comune sembra essersi “dimenticato”, pur sapendo la scadenza della certificazione fissata per il 2018.

“Al momento dell'approvazione del bilancio di previsione 2017 non avevamo ancora ricevuto la certificazione della Lega Nazionale Dilettanti e dunque non potevamo prevedere una spesa del genere per il rifacimento del manto in sintetico -spiega l'assessore ai lavori pubblici Enzo Monachesi- è chiaro che al momento di redigere il bilancio prossimo, tra dicembre e gennaio, lotteremo per trovare le risorse necessarie. Oggi sappiamo quanto costa affrontare quell'intervento di manutenzione straordinaria e nel prossimo bilancio faremo in modo di trovare le risorse, se ci saranno”. 490 mila euro che il Comune, in un modo o nell'altro dovrà trovare se non vuole restare senza stadio.





Questo è un articolo pubblicato il 23-10-2017 alle 23:45 sul giornale del 24 ottobre 2017 - 716 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOfR