Volley: prima giornata e prima festa per la Us Pallavolo Senigallia contro Collemarino

22/10/2017 - Se questa è la prima giornata, figuriamoci cosa dovranno essere i playoff o i playout. Un match senza respiro quello che ha aperto la stagione della serie C femminile di volley.

Dg Design Miv Senigallia e Collemarino hanno offerto uno spettacolo grandioso, con livelli di agonismo altissimi, scambi lunghi e difese impossibili. Insomma, una bellissima partita di pallavolo, vinta dalle senigalliesi 3-2, ma con onore delle armi da rendere a un Collemarino mai domo, andato a un passo dalla vittoria quando si è ritrovato ad avere due match point sul 12-14 del quinto set.

L’equilibrio ha regnato per tutto il match. Le ospiti la spuntavano 22-25 nel primo parziale e cedevano nettamente nel secondo 25-18. Il terzo set, chiuso in rimonta ed in volata dalle padrone di casa 25-22 sembrava aver finalmente creato una forbice decisiva tra le due squadre, visto che le ospiti sembravano subire psicologicamente lo svantaggio con un inizio disastroso di quarto set. Nulla di più sbagliato. Il Collemarino era capace di reagire e di imporsi 22-25 nel quarto parziale e di portare la partita al tie-break.

Quinto set da cardiopalma con il Collemarino capace di allungare di un paio di punti in diverse occasioni, ma con le nerazzurre capaci di recuperare sempre i break fino a trovare il primo vantaggio sul 12-11. Incredibile il finale: tre punti consecutivi del Collemarino che arrivava ad avere due match point sul 12-14. A quel punto saliva in cattedra un’incredibile Camilla Baroncioni che, con due difese galattiche sulla Paolucci (fino a quel momento la schiacciatrice ospite era stata incontenibile) consentiva alla propria squadra di ricostruire le due azioni che annullavano i match point e ribaltavano l’esito del quinto set, chiuso 16-14 dalla Dg Design Miv con il contributo di Caterina Morganti, decisiva quando è servito.

Le senigalliesi hanno sicuramente sofferto a muro e in ricezione, ma grazie al cuore e all’estrema concentrazione nei momenti decisivi sono riuscite a “sfangarla” e a portare a casa il primo successo stagionale.

Al termine del match festa in campo, con regali delle ragazze della squadra al neo arrivato Lorenzo, secondogenito di coach Paradisi, già al palazzetto nel suo diciottesimo giorno di vita.

Sabato 28 ottobre secondo impegno per le senigalliesi con la trasferta sul difficilissimo campo della Virtus Fano, una delle squadre più accreditate del campionato.

 

CLASSIFICA SERIE C FEMMINILE-GIRONE A dopo una giornata

URBANIA  3

MONTECCHIO  3

VIRTUS FANO  2

DG DESIGN MIV SENIGALLIA  2

COLLEMARINO  1

GABICCE GRADARA  1

POLVERIGI  0

FILOTTRANO  0

Al termine, le prime quattro del girone al gruppo promozione, le altre quattro al gruppo salvezza





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2017 alle 10:35 sul giornale del 23 ottobre 2017 - 1129 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOdi





logoEV