Gravissimo un bambino di 22 mesi caduto in una piscina a Penna San Giovanni

eliambulanza| 20/10/2017 - Momenti drammatici a Penna San Giovanni per un bambino di appena 22 mesi.

Il piccolo si trovava insieme alla nonna quando si è allontanato per un istante ed è caduto in una piscina coperta da un telo di plastica. Pochi secondi dopo è stata proprio la nonna a tirarlo fuori dall'acqua e chiamare i soccorsi. Dal centralino del 118 ha ricevuto istruzioni per rianimare il piccolo ed all'arrivo dell'ambulanza si è deciso il trasferimento in elicottero all'ospedale di Ancona. Il cuore del bambino ha ripreso a battere, ma le sue condizioni restano gravissime. 

Il piccolo è residente a Fermo, ma si trovava con la nonna in contrada Biordi perché i suoi genitori erano a lavoro. Tutto è accaduto intorno alle ore 12 e 30, nell'abitazione della signora inagibile a causa del sisma. La donna era tornata per un sopralluogo e per recuperare alcuni mobili. 





Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2017 alle 17:21 sul giornale del 21 ottobre 2017 - 1426 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fermo, eliambulanza, provincia di fermo, penna san giovanni, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aObP





logoEV