Jesi: ciclista muore sul ponte di via Marconi, coinvolte due auto

17/10/2017 - Ancora sangue sulle strade, a finire a terra un altro ciclista. L'incidente in via Marconi, lungo il ponte che porta a Minonna.

Due auto coinvolte e una bicicletta a terra, l'incidente martedì mattina intorno alle 10, che non ha lasciato scampo al ciclista. Solo un mese fa era stato investito un anziano ciclista in viale Cavallotti, era finito in gravi condizioni in ospedale.

Da una prima ricostruzione, il ciclista che viaggiava in direzione centro, sarebbe stato prima urtato da una Lancia, condotta da una donna di Santa Maria Nuova, per poi cadere sull'asfalto. A quel punto sarebbe stato investito da una Mercedes appena dietro, guidata da un uomo di Macerata.
Stavolta purtroppo, per lMario Ciccarelli, 78enne di Jesi, non c'è stato nulla da fare. Sul posto i soccorsi giunti immediatamente, ma che hanno potuto fare ben poco, l'uomo sarebbe morto sul colpo. Il ponte è stato chiuso per i soccorsi e per i rilievi. 

E' atterrata nel vicino quartiere di Minonna anche l'eliambulanza, ma Mario non dava più segni di vita. Proprio attiarata dai rumori la moglie, con cui l'uomo viveva a pochi passi dall'incidente, che giunta sul posto e informata ha accusato un malore.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2017 alle 10:28 sul giornale del 18 ottobre 2017 - 951 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, morto, ciclista, investito, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aN4n

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV