Vandali devastano il centro storico: cassonetti gettati nel Misa e fioriere rotte. Le foto

15/10/2017 - Hanno messo a soqquadro il centro storico provocando danni e disordini. I vandali, nelle tra venerdì e sabato, hanno preso di mira la zona del centro storico nel tratto tra il Foro Annonario e i Portici Ercolani.

Un gruppetto di balordi hanno prelevato i cassonetti dei rifiuti, di proprietà di alcuni commercianti, che erano stati esposti sulla sede stradale per il ritiro, e li hanno scaraventati nel fiume. Non soddisfatti se la sono presa anche con dei vasi e delle fioriere che sono state rotte e gettate anche loro nel fiume. Il tutto per un totale di quattro cassonetti e cinque o sei fioriere.

Ad accorgersi dell'accaduto sono stati i proprietari dei cassonetti stessi che ieri mattina non li hanno più trovati. Dopo una prima ricognizione nei paraggi, è bastato scorgere il letto del fiume per capire dove erano andati a finire. Subito sono stati chiamati i Vigili del Fuoco che sono intervenuti con i loro mezzi per recuperare i cassonetti. Anche se danneggiati sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari che dovranno comunque sostituirli con dei nuovi. Nulla da fare invece per le fioriere e i vasi rotti.

Le telecamere del centro storico potrebbero aiutare a risalire agli autori delle malefatte.







Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2017 alle 09:38 sul giornale del 16 ottobre 2017 - 4842 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNY1





logoEV