Calcio a 5: Serie D, Ciarnin a valanga anche in campionato 8-4 contro la Virtus Moie

14/10/2017 - Dopo la caduta esterna per certi versi inaspettata contro il San Giovanni Bosco, seguita a stretto giro di posta dal 10-6 in Coppa Marche contro il Tavernelle, il Ciarnin aveva bisogno di tornare al successo anche in campionato.

Mister Ravoni non poteva chiedere di meglio, dato che i suoi ragazzi hanno offerto un'ottima prestazione (con un breve blackout, evitabile ma indolore) in quel di Moie contro la Virtus, conquistando i 3 punti con un perentorio 8-4. L'inizio è tutto di marca Ciarnin, che impegna il portiere di casa una manciata di secondi dopo il fischio d'inizio e passa velocemente in vantaggio con Valenti, abile a finalizzare sottomisura in seguito a una bella iniziativa di Romanucci. La partita sembra mettersi subito in discesa: al raddoppio di Raco, con una potente conclusione da posizione defilata, seguono il 3-0 di Bolognesi e il poker di Stefano Lucertini, tornato a un minutaggio importante dopo aver smaltito l'infortunio che lo aveva tenuto fuori nelle prime uscite.

Il resto della gara sembra poter diventare una mera formalità, ma negli ultimi 5 minuti del primo tempo succede di tutto: con un paio di iniziative da fuori area e un tiro libero concesso in seguito al sesto fallo ospite, il Moie si porta inaspettatamente a un solo gol di distacco e obbliga Ravoni e i suoi a un intervallo non così rilassato. La reazione del Ciarnin però è perentoria; a rimettere la partita su binari favorevoli è Galli, che nei primi minuti del secondo tempo riporta i suoi tre reti avanti con due pregevoli rasoterra da fuori, che fissano il risultato sul 6-3 e spengono quasi totalmente le velleità di rimonta dei rossoblu. Nella seconda parte della ripresa c'è spazio anche per altre due reti, ancora a firma Valenti e S. Lucertini, inframmezzate dall'indolore quanto balisticamente notevole 7-4 ospite, e per un tiro libero di Romanucci che finisce a lato non di molto. Nel finale di gara spazio anche per Cavallari e Tassi, lo scorso anno impegnati prevalentemente impegnati con la squadra CSI e da questa stagione spesso aggregati alla Serie D.

Il Ciarnin chiude dunque il trittico di trasferte con un risultato decisamente positivo, necessario per affrontare con la giusta dose di sicurezza il prossimo avversario: la neoretrocessa Giovane Aurora, che venerdì prossimo sarà ospite dei gialloblu presso l'impianto Football '93.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2017 alle 10:40 sul giornale del 16 ottobre 2017 - 519 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio a 5, ciarnin di senigallia, A.S.D. Ciarnin

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNX7