Retata anti prostituzione: multate otto "lucciole"

12/10/2017 - Blitz anti prostituzione mercoledì sera lungo la statale. I carabinieri della compagnia di Senigallia hanno dato vita ad un controllo capillare del territorio finalizzato all'applicazione del regolamento comunale che vieta "la sosta e l'adescamento" delle prostitute.

I controlli, in questa fase, si sono concentrati nella zona nord della città. I militari hanno multato otto lucciole, di cui 7 rumene e una brasiliana per 50 euro a testa. I controlli da parte dei Carabinieri proseguiranno anche nei prossimi giorni e saranno finalizzati a reprire la condotta illecita anche dei clienti che non possono sostare a lato della strada. Per loro la multa è di 500 euro ciascuno.







Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2017 alle 11:21 sul giornale del 13 ottobre 2017 - 3386 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, carabinieri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNTC





logoEV