La città di Senigallia ricorda Giulia Berna: prima donna italiana protoelettrice

09/10/2017 - La città di Senigallia ricorda Giulia Berna, protoelettrice italiana ed europea. A sessant'anni dalla scomparsa della coraggiosa maestra la città le dedica l'intera giornata del 10 ottobre. Alle 11 a Montignano sarà inaugurata la via a lei dedicata, adiacente a via Maria Montessori, alla presenza del Sindaco e delle autorità cittadine.

I bambini e ragazzi dell'istituto comprensivo Senigallia Sud animeranno la mattinata con canti e riflessioni e sarà scoperto il cippo che ricorda le scelte precursore che la resero protagonista della storia. Il pomeriggio alle 18 l'auditorium San Rocco ospiterà un importante convegno incentrato sulle vicende di Giulia Berna e sulla lettura di quel particolare periodo storico.

Sarà presentato il libro dello storico Marco Severini "Giulia, la prima donna" (Marsilio 2017), che interverrà insieme a Meri Marziali, presidente Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, Ilaria Ramazzotti, assessora alle pari opportunità del Comune di Senigallia, Lidia Pupilli, storica dell'Università di Macerata e Silvia Boero docente della Portland State University. A coordinare i lavori sarà la presidente del consiglio delle donne Michela Gambelli. Il dibattito sarà animato dagli studenti degli istituti superiori della città. L'iniziativa è organizzata dal Comune di Senigallia e dall'Associazione di Storia Contemporanea. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Giulia Berna (Senigallia, 1871-1957), coraggiosa maestra, leader del gruppo di giovani marchigiane che, in forza della sentenza della corte di appello di Ancona del 25 luglio 1906 (nota come sentenza Mortara) divennero le prime elettrici di Italia e di Europa. Un evento tanto clamoroso e unico quanto dimenticato per oltre novanta anni che ha costretto a frettolosi aggiornamenti sui libri di storia e non solo. Una scelta, quella di Giulia Berna, che anticipò la concessione alla donna dei diritti civili e politici.







Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2017 alle 14:21 sul giornale del 10 ottobre 2017 - 650 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNMI