Tennistavolo: è partito bene il Progetto Giovani Marche

02/10/2017 - Nonostante alcune società di Macerata e Fermo non abbiano potuto partecipare ai primo corso del Progetto Giovani Marche, la presenza è stata numerosa grazie all’impegno delle società di Senigallia, Jesi, Fano e San Marino.

Sotto la guida di Domenico Ferrara (tecnico del settore giovanile della federazione) e Nicola Falappa (responsabile Marche) i ragazzini hanno prima eseguito alcuni test motori e poi hanno effettuato un riscaldamento fisico condotto dalla Prof. Roberta Regi della Scuola Regionale dello Sport del CONI. Sono seguiti un paio di allenamenti tecnici e alle 13,00 i ragazzi sono tornati a casa.

I tecnici presenti sono stati Lorenzo Giacomini (vice di Falappa), Marco Berzano ed i neo patentati di 1° livello che domenica scorsa sono stati abilitati dopo il corso tenuto a Senigallia: Martina Paucchi, Tommaso Cecchetti, Marco Vannucci.

Il Progetto Giovani Marche prevede 12 appuntamenti: 6 stage tecnici regionali, 4 incontri di confronto tecnico e due meeting interregionali. La caratteristica principale e che il progetto si rivolge sì ai ragazzi ma anche ai rispettivi tecnici nella convinzione che attraverso di loro passi lo sviluppo di questa disciplina.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2017 alle 10:33 sul giornale del 03 ottobre 2017 - 330 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNyt





logoEV