Ricevuta in Comune la Compagnia Balestrieri di Senigallia, fresca vincitrice dei campionati italiani svoltisi a San Severino Marche

27/09/2017 - Ricevuta in Comune dal sindaco Maurizio Mangialardi e dal presidente del consiglio Dario Romano una rappresentanza della Compagnia Balestrieri di Senigallia guidata dal presidente Daniele Fiordelmondo Greganti, laureatasi vincitrice del campionato italiano svoltosi lo scorso 10 settembre a San Severino Marche.

I balestrieri senigalliesi ha conquistato tutti e tre i gradini del podio, piazzando sei di loro nelle prime dieci posizioni, su un totale di 82 partecipanti. Una performance che ha consentito loro di conquistare il titolo di campioni italiani sia nella gara a squadra che nella competizione individuale. In particolare al primo posto si è classificato Ervis Zeqo, detto Lupo, al secondo Giacomo Grilli, detto Ramingo, e al terzo Ercole Santi, detto il Santo. Per quanto riguarda la gara a squadre, dietro la compagnia di Senigallia si sono piazzate sul podio quelle di Firenze e Cortona.

Il risultato ottenuto va ad arricchire il già nutrito palmares del sodalizio senigalliese che, da gennaio di quest'anno, è affiliato alla Lega Italiana Tiro Alla Balestra, associazione che divulga lo sport della balestra antica con tornei nazionali nelle città di appartenenza dei vari iscritti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2017 alle 12:30 sul giornale del 28 settembre 2017 - 824 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNpN





logoEV