Trofeo Coni 2017, Mangialardi: “Evento pienamente riuscito grazie al coinvolgimento della città”

25/09/2017 - “Un evento straordinario, e probabilmente irripetibile, destinato a lasciare un profondo segno nella storia di Senigallia.

Ma, soprattutto, ciò che deve rendere orgogliosi tutti noi, è stata la gestione ineccepibile non solo dei tantissimi giovani giunti qui in città con i loro istruttori e le loro famiglie, ma più in generale dei servizi che hanno funzionato in maniera impeccabile, confermando che Senigallia è e continua a essere una realtà capace di organizzare grandi manifestazioni di profilo nazionale e internazionale. Ciò è stato reso possibile grazie al pieno coinvolgimento della città, che ha compreso l’importanza dell’evento e l’impegno profuso dall’Amministrazione comunale per portarlo a Senigallia.

È la dimostrazione che una comunità coesa, intelligente e che ha a cuore il proprio futuro può realizzare qualsiasi obiettivo. Per questo motivo, il mio più sentito ringraziamento va a quanti hanno collaborato con passione e abnegazione alla riuscita di queste entusiasmanti giornate: dai dirigenti scolastici a tutto il personale delle scuole, dai gestori delle palestre alle associazioni sportive, dalla consulta delle Sport con il suo presidente Domenico Ubaldi agli operatori della Croce Rossa. Un ringraziamento speciale, poi, va tutto alle forze dell’ordine e ai volontari della Protezione civile, che hanno garantito lo svolgimento della manifestazione in piena sicurezza e serenità”.

Così il sindaco Maurizio Mangialardi sul Trofeo Coni 2017, svoltosi a Senigallia dal 21 al 24 settembre.





Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2017 alle 15:06 sul giornale del 26 settembre 2017 - 1008 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNlf





logoEV