Rogo nella notte in viale dei Pini, a fuoco una mansarda

25/09/2017 - Un incendio, divampato nella notte, ha messo a rischio una famiglia e danneggiato una mansarda in viale dei Pini.

L'allarme è scattato intorno alle 2.30 della notte tra domenica e lunedì quando la coppia, che vive nella mansarda di una palazzina al civico 21, si è svegliata a causa di strani rumori. Sospettando l'intrusione di qualche ladro, la coppia si è subito alzata. Ed è stata questa la loro salvezza. La coppia si è infatti accorta che il soggiorno era avvolto dalle fiamme.

I due hanno subito chiesto aiuto ai Vigili del Fuoco e contemporaneamente sono usciti dalla palazzina mettendosi in salvo. Diversi i condomini che, svegliati dalle sirene dei pompieri, si sono accorti di quanto stava accadendo e a scopo precauzionale sono usciti di casa. I Vigili del Fuoco hanno impiegato oltre 3 ore per spegnere le fiamme. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito e la palazzina è agibile.

Tutti rientrati, ad eccezione della coppia che vive nella mansarsa, i  condomini i cui appartamenti non sono stati interessati dal fumo. Ingenti invece i danni provocati nella palazzina. Secondo una prima indagine pare che il rogo si sarebbe originato da un sovraccarico di corrente concentrato in un'unica presa.





Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2017 alle 10:12 sul giornale del 26 settembre 2017 - 5002 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, incendio, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNkS





logoEV