Convegno a Pesaro su "L'Approvvigionamento idrico nelle Marche. Da problema a risorsa"

Convegno su "L'Approvvigionamento idrico nelle Marche. Da problema a risorsa" 21/09/2017 - "L'Approvvigionamento idrico nelle Marche. Da problema a risorsa". E' questo il titolo di un interessante convegno che si svolgerà venerdì mattina, nella sala del Consiglio provinciale in via Gramsci 4, a Pesaro, e che vedrà seduti intorno al tavolo alcuni tra i principali protagonisti nella gestione dell'"oro blu".

Dopo la prolungata siccità estiva che ha messo in ginocchio il territorio marchigiano, e non solo, le più importanti istituzioni regionali si confronteranno su un tema così strategico per la nostra sopravvivenza, ragionando sulle possibili prospettive.

"Questo convegno ha lo scopo di sollecitare una riflessione sulle criticità che la recente stagione siccitosa ha messo a nudo, se ancora ve ne era bisogno - spiega Claudio Netti, presidente del Consorzio di Bonifica delle Marche, che ha organizzato l'evento - . Non è possibile pensare ad una gestione dell'acqua a mo' di spezzatino. Da una parte l'irrigazione, dall'altra l'idropotabile ed ancora la difesa dalle acque, e poi la qualità delle stesse. Occorre una visione d'insieme, ad area territoriale vasta, unica regionale, che sulla base di un unico centro di indirizzo pubblico determini le azioni conseguenti per affrontare le varie criticità. In questo processo il Consorzio darà il proprio contributo mettendo a disposizione i propri invasi, le proprie competenze e tutte le attività di gestione fino a qui affidategli. Senza alcuna volontà di protagonismo, ma con la consapevolezza che non è più possibile andare avanti nella frammentazione che genera problemi e danni consistenti".


da Consorzio di Bonifica delle Marche






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2017 alle 09:00 sul giornale del 22 settembre 2017 - 388 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, marche, convegno, Consorzio di Bonifica delle Marche, bonifica fiumi, approvvigionamento idrico, consorzio bonifica