Staffolo: banditi fanno saltare il bancomat ma non riescono a prendere il denaro

Carabinieri ok 20/09/2017 - Assalto nella notte al bancomat con l'esplosivo, presa di mira la filiale della Banca Intesa Sanpaolo di via XX Settembre. I banditi avevano pianificato tutto: anche come raggiungere Staffolo. Infatti lunedì avevano rubato un'utilitaria a Trecastelli con cui sono stati visti poi allontanarsi.

Hanno agito in tre, col volto coperto, poco dopo le 3 di notte. Hanno fatto saltare lo sportello del bancomat con del gas, poi hanno asportato le cassette di sicurezza contenenti il denaro. Ma in realtà quello che inizialmente sembrava un piano ben riuscito che avesse fruttato un bottino da circa 22.000 euro, s'è rivelato un buco nell'acqua. Durante il sopralluogo, i Carabinieri della Compagnia di Jesi sono riusciti a recuperare il denaro, che nell'esplosione era andato a finire tra la cassa e il bancomat e non era visibile.

I banditi sono scappati a bordo di una Fiat Punto, risultata rubata lunedì a Trecastelli, proprio per mettere a segno il colpo. I carabinieri, agli ordini del Comandante della Compagnia Benedetto Iurlaro, hanno anche acquisito i filmati delle telecamere di sicurezza della banca che saranno poi vagliate dagli esperti del reparto scientifico.
Le indagini sono in corso, come la ricerca della macchina con cui i banditi si sono allontanati.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2017 alle 15:49 sul giornale del 21 settembre 2017 - 743 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furto, staffolo, bancomat, auto rubata, trecastelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNcC

Leggi gli altri articoli della rubrica comune





logoEV