So.Di.Co e Loto insieme per un convegno pubblico sui tumori femminili

20/09/2017 - Si rafforza il sostegno del Gruppo SO.DI.CO.a favore dell’Associazione no-profit Loto impegnata nella ricerca e la lotta contro il carcinoma ovarico con un importante convegno sui tumori femminili che si terrà il 27 settembre 2017 presso la Rotonda a mare di Senigallia.

Il Convegno dal titolo “I tumori femminili: dalla prevenzione alla cura” vede presenti come moderatori per la prima sessione di dibattito la Dott.ssa Rosa Rita Silva (Direttore SOC Oncologia – Ospedale di Fabriano) e il Dott. Rodolfo Mattioli (Direttore SOC Oncologia – Ospedali Riuniti Marche Nord), mentre per la seconda la Prof.ssa Rossana Berardi (Direttore Clinica Oncologica e coordinatore Breast Unit – UNIVPM, Ospedali Riuniti di Ancona)ed il Dott. Claudio Zamagni (Direttore SSD Oncologia Medica Addarii AOSP Policlinico S. Orsola-Malpighi Bologna e Direttore scientifico LOTO Onlus) L’evento, aperto al pubblico , ospiterà un dibattito riguardante i tumori femminili al quale prenderanno parte diversi autorevoli primari e dottori dei reparti di ginecologia ed oncologia delle regioni Marche ed Emilia Romagna.

L’organizzazione vede inoltre il patrocinio del comune ospitante di Senigallia, dell’Università Politecnica delle Marche e dell’ Area vasta 2 ASUR della stessa regione, a testimoniarne la rilevanza dei temi in ambito territoriale. L’apertura del convegno, prevista per le ore 16.00 vedrà la partecipazione delle Autorità insieme al presidente dell’associazione LOTO Sandra Balboni e SO.DI.CO. che presenteranno al pubblico le azioni svolte in partnership sino ad oggi. Il carattere pubblico del convegno conferisce un valore aggiunto all’evento il cui obiettivo è quello di sensibilizzare il territorio in modo tangibile. La sensibilità e l’attenzione all’ambito della patologia femminile è infatti il punto di convergenza tra le due realtà, legate dal 2016 da un’importante operazione di fundraising volta a sensibilizzare l’opinione pubblica. Sui detergenti a base di camomilla, di timo e sul nuovo ultradelicato Dermasensitive Intima+ è infatti apposto il logo dell’associazione Loto insieme al messaggio “Aiutaci a donare un anno di ricerca CONTRO IL TUMORE OVARICO”, coinvolgendo così i consumatori nel progetto di solidarietà, poiché ogni loro acquisto genera una donazione.

La linea Dermasensitive Intima+ è stata creata per le donne con pelli sensibili e intolleranti , priva di parabeni, Nickel Tested e con profumazioni ipoallergeniche. Il detergente intimo lenitivo a base di camomilla, con ph 5.5, ideale per l’igiene intima delle più giovani, aiuta a prevenire arrossamenti e infiammazioni grazie all’azione emolliente della camomilla. Il detergente intimo attivo a base di timo, che assicura una corretta azione igienizzante e lenitiva, rilascia una sensazione di fresco benessere. Da ultimo, il nuovo Detergente ultra delicato, ph 5.5 con estratti di camomilla, malva, avena e propoli, è particolarmente indicato per le pelli delicate e sensibili e svolge un’azione detergente e lenitiva.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2017 alle 18:48 sul giornale del 21 settembre 2017 - 1094 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNc0





logoEV