Tennistavolo: successo dell’open di tennistavolo

19/09/2017 - E’ stato un successo organizzativo e di partecipazione il torneo open organizzato al Centro Olimpico domenica 17 a cui hanno partecipato giocatori provenienti da diverse regionali anche se in contemporanea si svolgevano tornei similari.

Il numero dei partecipanti (72 nell’individuale maschile e 8 in quello femminile) è risultato ottimale dal momento che l’impianto non è stato progettato per contenere spettatori. L’ampia hall che “vede” la palestra da un piano rialzato al qua di un vetro che separa i due ambienti ed offre una grande visuale per scrutare la bellezza dei gesti tecnici, è una caratteristica del Centro Olimpico che piace tantissimo ai giocatori, abituati alle scomode gradinate dei palasport.

A vincere l’individuale maschile è stato l’emiliano Nita Petrica, n. 56 del ranking nazionale, a dimostrazione del livello di tutto rispetto di una manifestazione sperimentale. Secondo classificato Federico Bacchelli, n. 80, anche lui proveniente dall’Emilia Romagna.

Nel femminile la vittoria è andata a Chiara Morri (n. 65 del ranking) di San Marino che il Centro Olimpico lo conosce molto bene per giocarci spesso. Al secondo posto Giulia Ciferni, campana, n. 66 del ranking.

Le due finali, ma anche il turno precedente, sono stati pieni di tecnica e colpi spettacolari. La nuova pallina di plastica ha cambiato il gioco perché meno veloce e sensibile agli effetti, costringendo ad una rimodulazione della strategia da adottare ed al modo stesso di giocare.

Ai vincitori un ricordo della nostra terra, oltre ad una bella medaglia con il simbolo storico di Senigallia. Il prossimo appuntamento agonistico del Centro Olimpico è per venerdì 22 con il Trofeo Coni.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2017 alle 10:40 sul giornale del 20 settembre 2017 - 342 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM0o