Continua la raccolta fondi per donare il macchinario anti-caduta dei capelli per i malati oncologici

18/09/2017 - Sarà presto donato al reparto di Oncologia dell’ospedale di Senigallia il 'Paxman', un macchinario per la prevenzione della caduta di capelli durante la chemioterapia.

Per l'acquisto del macchinario che verrà inaugurato a fine mese, si sono mobilitati in tanti, tra cui un donatore privato, che ha dato un grosso contributo, e diverse associazioni del territorio tra cui la Fidapa che ha devoluto al progetto l’incasso della Maratona “Io corro per la Vita” di alcune settimane fa, di 5.200 euro.

L’A.O.S ha deciso di acquistare il Sistema Paxman, che rappresenta un aiuto concreto al problema della caduta dei capelli (alopecia) causata da alcuni farmaci usati per la chemioterapia che danneggiano le cellule del cuoio capelluto. Il macchinario certificato è in grado di raffreddare il cuoio capelluto riducendo così la quantità di farmaco chemioterapico che raggiunge la base del capello (follicolo pilifero), dimostrando efficacia nel prevenire o ridurre l’alopecia con una percentuale di successo intorno al 65%.

Attraverso il sito www.insiemedoniamo.it è possibile fare una donazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2017 alle 10:36 sul giornale del 19 settembre 2017 - 1766 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM8C





logoEV