Anche la senigalliese Manuela Sabbatini tra i Giganti del Tor de Geants

18/09/2017 - Una "piccola" senigalliese tra i 461 giganti del TOR DE GEANTS. Manuela Sabbatini è riuscita a completare l'endurance Trail più dura del mondo.

Tra i quasi 900 runners che, domenica 10 settembre, son partiti da Courmayeur per affrontare i 330 km e 24000 mt di dislivello, spicca il nome della senigalliese Manuela Sabbatini. L'intrepida parrucchiera ha affrontato, assieme agli altri runners provenienti da ogni paese del mondo, il giro dei "giganti" (geants in valdostano) che tocca appunto il Monte Bianco, il Gran Paradiso, il Monte Rosa e il Cervino (per rendere l'idea è come se avessero scalato tre volte l'Everest!!!)

Si partiva da Courmayeur, poi Valgrisenche, Cogne, Donnas, Gressoney-Saint-Jean, Valtournenche, Ollomont e di nuovo Courmayeur, entro le 16:20 di sabato, a 150 ore dalla partenza. Determinazione e grinta hanno accompagnato Manuela fino a sabato pomeriggio sul traguardo della splendida località della Valle d'Aosta ( in 149ore e 30 minuti) facendola entrare di diritto nella storia della competizione, tra i finisher delle 8 edizioni del TOR; un sogno realizzato dopo ben 4 anni di sorteggi malevoli e di cui, finalmente, la piccola Trail runner potrà raccontare ogni particolare alle sue clienti. 

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2017 alle 09:54 sul giornale del 19 settembre 2017 - 4010 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM8x





logoEV