Si spegne il motore e la barca finisce contro gli scogli, in tre salvati da un bagnante

Spiaggia di Senigallia 09/09/2017 - Erano usciti con una barca di 5 metri, nei pressi della spiaggia vicina all'hotel Galli quando qualcosa è andato storto.

Stavano tornando a riva quando il motore è andato in avaria spegnendosi. I tre, il proprietario della barca e due giovani, hanno quindi perso il controllo del natante che è andato a schiantarsi contro gli scogli.

In pochi minuti la barca è affondata. Fortunatamente in spiaggia ad assistere alla scena c'era il gestore del rimessaggio "Noi della Cesanella", che è immediatamente intervenuto con la propria barca.

I tre erano riusciti a mettersi in salvo sugli scogli, e l'intervento provvidenziale dell'uomo ha permesso loro di tornare a riva. Sul luogo è giunto anche il soccorso in mare. I tre spaventati per la brutta avventura non sono però rimasti feriti.





Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2017 alle 22:11 sul giornale del 11 settembre 2017 - 4794 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, spiaggia, redazione, senigallia, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMRK





logoEV