Ancora sballo alcolico: in coma etilico un turista e una 15enne a Montemarciano

10/09/2017 - Il week end di tempo incerto non ha fermato lo sballo alcolico. E ancora una volta tra le vittime della movida sregolata c'è una minorenne.

Nel fine settimana si sono verificati due casi di coma etlicili, attenzionati al momento dalla Polizia di Senigallia. Il primo episodio si è verificato nella notte tra venerdì e sabato. Ad eccedere con l'alcol è stato un giovane perugino in vacanza a Senigallia. Ad accompagnare il giovane in ospedale per le cure del caso sono stati proprio gli amici con cui stava trascorrendo la serata. 

Un altro episodio, gravissimo perchè coinvolge una 15enne, si è verificato nella notte tra sabato e domenica. La ragazzina, che aveva trascorso la serata in un locale a Marina di Montemarciano, è stata trasportata in ospedale in coma etilico. Sul posto è intervenuta anche la volante del Commissariato di Senigallia che ha provveduto ad informare i genitori dell'accaduto. Sono in corso indagini per capire se il locale abbia somministrato alcol alla minorenne. La ragazzina si è ripresa alcune ore dopo.





Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2017 alle 16:19 sul giornale del 11 settembre 2017 - 1248 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, montemarciano, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMR5