Mangialardi: "Dell'alluvione non parlo più, ora lavoro solo per questa città"

maurizio mangialardi 05/09/2017 - "Questa è l'ultima volta che parlo della tragica alluvione del 3 maggio 2014. D'ora in avanti continuerò ad accuparmi come ho sempre fatto di questa città". E' quanto dichiarato dal sindaco Maurizio Mangialardi martedì pomeriggio nella sua comunicazione istituzionale al Consiglio Comunale.

Il primo cittadino ha infatti ufficializzato, anche in aula, la notifica dell'avviso di garanzia pervenutogli la scorsa settimana per i tragici avvenimenti dell'alluvione del 3 maggio 2014.

"Ho ritenuto opportuno informare anche questa sede istituzional dell'avviso di garanzia e della conclusione delle indagini che mi è stata notificata martedì 29 agosto alle ore 12.50 in merito ai fatti del 3 maggio 2014 -ha esordito Mangialardi- sono venuto a conoscenza in quel momento dell'indagine che interessava il sindaco e altre dieci persone. Di qui in avanti non avrò più occasioni per aggiornare il Consiglio Comunale sulla questione essendoci un procedimenti penale in corso. Dire che sono sereno sarebbe falso perchè prendo con grande serietà i capi di accusa che sono stati mossi nei miei confronti".

Mangialardi, che si è detto "rammaricato per non essere stato mai ascoltato", ha anche precisato che "pagherà privatamente le spese processuali". "Nessuno mi ha mai chiesto nulla, a differenza di altre 118 persone che sono invece state sentite -ha aggiunto il primo cittadino- avrò occasione di raccontare davanti al giudice cosa è accaduto e come. Io non dimentico nulla, non dimentico i fatti, le persone e i contesti e ci sarà modo si riportare i fatti e spero che la giustizia faccia il suo corso. Il sindaco resterà al suo posto. Continuerò ad occuparmi della città, come ho sempre fatto, nella piena convinzione di avere fatto tutto quello che era in mio potere prima e dopo il 3 maggio 2014. D'ora in avanti non risponderò più a nessuno su questo tema. Farò quello che mi hanno costretto a fare e non accetterò provocazioni nè richieste di commenti o valutazioni".





Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2017 alle 19:12 sul giornale del 06 settembre 2017 - 2954 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMJE





logoEV