Baywatch, una stagione da incorniciare

05/09/2017 - Si chiude una stagione alquanto impegnativa per i giovani baywatch del Consorzio “Senigallia Spiagge” che hanno vigilato sul litorale per garantire la sicurezza dei bagnanti. Numerosi gli interventi di salvataggio di cui si sono resi protagonisti, tutti portati a compimento con prontezza e professionalità.

“I nostri bagnini hanno reagito con sicurezza di fronte alle situazioni e sono intervenuti sempre competentemente – commenta il presidente del Consorzio Avv. Piergiovanni Cicconi Massi – Un alto livello di professionalità raggiunto grazie alla rigorosa selezione operata nella scelta dei ragazzi, e alla formazione con esercitazioni e simulazioni, fondamentale per apprendere le procedure di intervento e per ‘testare’ la preparazione e le capacità dei singoli.” Soddisfatto anche il Comandante della Capitaneria di Porto Cristoforo De Giuseppe che dichiara chiusa con un “ottimo risultato” la stagione di salvataggio e che, ringraziando tutti per il lavoro svolto, aggiunge che “la continua collaborazione ha fatto sì che il tutto si svolgesse in sicurezza”.

“Sono stati mesi di lavoro alquanto intenso – dichiarano Giacomo Cicconi Massi, responsabile di zona della Confartigianato e Paolo Pierpaoli presidente Oasi Confartigianato Senigallia – perché il solleone eccezionale di questa estate ha portato in spiaggia un numero considerevole di bagnanti in cerca di refrigerio. Gli operatori si impegnano a mantenere alta la qualità dei servizi erogati e all’altezza di una città quale Senigallia che ogni anno conferma il suo appeal con un massiccio afflusso di turisti.”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2017 alle 17:53 sul giornale del 06 settembre 2017 - 2054 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMJf





logoEV