Si toglie la vita buttandosi nel porto, ritrovato il corpo senza vita di un 83enne

01/09/2017 - I familiari ne avevano denunciato la scomparsa due giorni fa e venerdì mattina il tragico ritrovamento. Il corpo senza vita di B.A., 83 anni, è stato rinvenuto nelle acque del porto di Senigallia.

Sul posto è intervenuta la Motovedetta CP 723 della Guardia Costiera che ha recuperato il cadavere trasportandolo sulla banchina per i primi accertamenti. Dalle prime informazioni è emerso che l'anziano si sarebbe gettato nelle acque del porto con l'intento di togliersi la vita. Dalle indagini condotte anche con i Carabinieri è infatti emerso che più volte l'anziano annunciato la volontà di suicidarsi gettandosi proprio nelle acque del porto di Senigallia.







Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2017 alle 15:26 sul giornale del 02 settembre 2017 - 10776 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMC5





logoEV