Va a fare il bagno e rischia di annegare, 26enne salvata dal baywatch

ambulanza 26/08/2017 - Era entrata in acqua per fare il bagno ma poi ha accusato un malore ed ha rischiato di annegare. A salvare la giovane bagnante di 26 anni è stato il tempestivo soccorso in acqua del baywatch.

L'allarme è scattato poco dopo mezzogiorno sul lungomare Mameli. La ragazza stava facendo il bagno in prossimità degli scogli all'altezza dei bagni "Onda Verde" insieme ad altri amici. Improvvisamente la ragazza ha accusato un malore provocato, pare, da un calo di pressione. Dalla riva il bagnino di salvamento si è accorto di quanto stava accadendo e si è tuffatto raggiungendo rapidamente la ragazza.

La 26enne è quindi stata riportata a riva anche grazie all'ausilio della motovedetta dell'Ufficio Locale Marittimo coordinato dal comandante Cristoforo De Giuseppe. A riva, dove nel frattempo era arrivata anche una ambulanza del 118, alla giovane, che non ha mai perso i sensi, sono state praticare tutte le manovre del caso. La 26enne è stata poi trasferita in ospedale. Le sue condioni non sarebbero preoccupanti.





Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2017 alle 18:02 sul giornale del 28 agosto 2017 - 6388 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, ambulanza, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMsp





logoEV