Art 1 MDP sulle indagini per l'alluvione: "Amareggiate per la fuga di notizie, solidarietà al sindaco"

26/08/2017 - Siamo sorpresi e amareggiati dalle notizie apparse sulla stampa di ieri 24/8 in merito a presunti elenchi di indagati riguardo a eventuali responsabilità per l’alluvione che ha colpito Senigallia il 3/5/2014.

Sorpresi per il metodo con il quale amministratori e funzionari pubblici “verrebbero avvisati” a mezzo stampa del fatto che si starebbe indagando su di loro, con tanto di ipotesi di reato, il tutto in spregio delle più elementari garanzie previste dal codice giuridico. Amareggiati perché, come ampiamente prevedibile, un tale modo di procedere non poteva non scatenare la ressa di processi e giudizi sommari con naturalmente allegate richieste di dimissioni che sono l’emblema della lotta politica attuale.

Conosciamo gli amministratori e molti dei funzionari i cui nomi sono apparsi quali ipotetici indagati, siamo assolutamente sicuri che hanno sempre agito, in quella come in altre occasioni, nel migliore dei modi con capacità e professionalità e nell’assoluto interesse pubblico. Esprimiamo perciò solidarietà al Sindaco Mangialardi e a quanti, loro malgrado, sono coinvolti in questa vicenda che, così come sta venendo avanti, non fa altro che aumentare la sfiducia nelle istituzioni.


da Articolo 1 MDP
Provincia di Ancona




Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2017 alle 17:01 sul giornale del 28 agosto 2017 - 515 letture

In questo articolo si parla di politica, articolo, Articolo 1 movimento democratici e progressisti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMsb