Denunciato l'extracomunitario che ha aggredito una autobilista, il racket dei parcheggi sul tavolo del Prefetto

24/08/2017 - La questione parcheggiatori abusitivi finisce sul tavolo del Prefetto. L'inchiesta condotta nei giorni scorsi da Vivere Senigallia e pubblicata ieri, alza il coperchio di un pentolone carico di fumo. Dietro al giro dei parcheggiatori extracomunitari non ci sarebbe infatti la semplice richiesta di un obolo ma un vero e proprio racket.

Quello che fino a qualche anno fa poteva essere un fenomo circoscritto a giovani extracomunitari (per lo più provenienti da Marotta) che chiedevano offerte nei parcheggi cittadini, oggi si è trasformato in qualcosa di più serio. Sembrerebbe infatti esserci una vera e propria "spartizione" delle aree di sosta fra parcheggiatori che arrivano sempre più di frequente a litigare, in modo anche violento, per contendersi il denaro.

"Abbiamo informato della situazione, già da alcune settimane la Prefettura -afferma il sindaco Maurizio Mangialardi- il prefetto è a conoscenza di quello che sta accadendo e la problematica è al centro dei tavoli tecnici sull'ordine e la sicurezza. A breve ci aspettiamo delle indicazioni".

Intanto uno dei due extracomunitari che l'altro giorno ha aggredito ai giardini Morandi una automoblistia che aveva dato loro due euro, è stato denunciato a piede libero per tentata estorsione, detenzione di droga ai fini di spaccio e false dichiarazioni a pubblico ufficiale. La vittima, una barista senigalliese, dopo aver sporto denuncia in Commissariato, ha riconosciuto l'extracomunitario indicato dalle forze dell'ordine come il suo aggressore. Gli agenti del Commissariato hanno trovato in tasca all'extracomunitario, che è stato anche multato per attività abusiva di parcheggiatore, 11 grammi di hashish già suddisviso in dosi e dunque pronti per lo spaccio. Si tratta di un 28enne nigeriano.





Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2017 alle 12:56 sul giornale del 25 agosto 2017 - 3526 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, Parcheggiatori abusivi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMoY





logoEV