Da Roma e Milano in vacanza a Senigallia, ricevuti alcuni turisti decennali

21/08/2017 - Sono sempre di più i turisti che scelgono di testimoniare anno dopo anno il loro amore per Senigallia, tornando a trascorrere le proprie vacanze estive sulla Spiaggia di Velluto.

Lunedì mattina il sindaco Maurizio Mangialardi, insieme all’assessore allo Sviluppo economico Gennaro Campanile e alla consigliera delegata al turismo Ludovica Giuliani, ne hanno ricevuti alcuni in Comune e consegnato loro una pergamena per la fedeltà e l’amicizia dimostrata nei confronti della città. Il primo incontro è stato quello con Maria Cristina Pierotti, il marito Antonio D'Ammora e i figli Luca e Matteo.

La signora Pierotti, proveniente da Roma, ha iniziato a soggiornare a Senigallia nel luglio del 1967, all’età di appena due anni, con il papà Franco e la mamma Giulia Bizzarri, al tempo ospiti della pensione Dalmazia e degli attuali bagni Cristina. Una passione, quella per la Spiaggia di Velluto, che la signora ha saputo trasmettere a tutta la famiglia e che l’ha portata quest’anno a festeggiare le nozze d’oro con Senigallia.

Il secondo incontro, invece, ha visto protagonista Alessandro Ciceri, noto industriale milanese del ramo dell’utensileria, che quest’anno ha scelto Senigallia per il ventisettesimo anno consecutivo. Ciceri è stato ospite per circa 25 anni dell'Hotel Ritz e oggi risiede in un appartamento di proprietà di Sabrina Moretti, dell'Associazione Sportiva Tennis Tavolo di Senigallia.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2017 alle 14:22 sul giornale del 22 agosto 2017 - 1138 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMj8