Il Giardino dei Bucaneve inaugura una nuova carrozzina per il mare

18/08/2017 - Era presente anche il vicesindaco Maurizio Memé venerdì mattina ai Bagni 63 per l'inaugurazione della carrozzina per il mare che aiuta i disabili nell’ingresso in acqua.

L'iniziativa, promossa dall’associazione Il Giardino dei Bucaneve è stata possibile grazie alla donazione di due famiglie milanesi in vacanza a Senigallia che hanno deciso di sostenere economicamente il progetto. E così oggi Melissa, una giovane disabile, ha potuto finalmente provare la nuova carrozzina che è stata inaugurata.

“Come amministrazione siamo da sempre attenti alle esigenze dei disabili – ha detto Memé – a partire dall'abbattimento delle barriere per l'accesso alla spiaggia. Negli ultimi anni abbiamo dato attuazione alle norme previste nel Piano Spiaggia con la creazione di scivoli di accesso ai Bagni, e la creazione di alcune passerelle per la spiaggia libera che consentano anche l'arrivo al rimessaggio degli ombrelloni. Questo è un nuovo passo che permette ai disabili di fare il bagno in compagnia del proprio accompagnatore.”

“Ci tengo a ringraziare le due famiglie donatrici - ha detto Sonia Sdogati del Giardino dei Bucaneve – il dispositivo ora resta a disposizione di chi ne ha bisogno presso i Bagni 63. È una carrozzina che permette di arrivare all'acqua, ma anche una sedia per fare il bagno al mare. Questa è una delle iniziative che mettiamo in campo come associazione, l'obiettivo più grande che abbiamo in progetto è quello del “Dopo di noi”, cioè la possibilità per un gruppo di disabili di vivere insieme in un appartamento durante il week end in modo da avviare quel distacco dalle famiglie necessario per la loro autonomia.”

La nuova carrozzina resta ora a disposizione di chi ne ha bisogno, ai Bagni 63.







Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2017 alle 12:59 sul giornale del 19 agosto 2017 - 3068 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMgH