Minori in coma etilico durante la movida: è caccia al locale che somministra alcool illegalmente

13/08/2017 - Si accascia a terra e va in coma etilico sul lungomare Alighieri dopo aver bevuto alcol. Vittima del malore una ragazzina minorenne. Ora è caccia al locale che somministra alcolici ai minorenni.

Sabato notte durante la movida una ragazzina minorenne si è sentita male dopo aver abusato di alcol. La giovane, priva di sensi, è stata soccorsa sul lungomare Alighieri da un'ambulanza del 118.

Un episodio analogo si era verificato la scorsa settimana, sempre nello stesso tratto di lungomare, e anche in quel caso ad andare in coma etilico era stato un minore. Sul posto sabato notte è intervenuta una pattuglia del Commissariato di Senigallia.

Gli agenti, coordinati dal vice questore aggiunto Agostino Licari, hanno sentito gli amici della ragazzina per risalire al locale che ha somministrato l'alcol alla minore. Gli inquirenti non escludono che sia lo stesso il locale che somministra alcolici ai minori.

Già alcune settimane fa un altro locale è stato sanzionato per somministrazione ai minori di 18 anni di bevande alcoliche.





Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2017 alle 13:37 sul giornale del 14 agosto 2017 - 5823 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMaU





logoEV