Tragedia sul monte Cucco: mercoledì in Duomo i funerali di Paolo Simone. Il ricordo dei colleghi

07/08/2017 - "Uomo giusto, scout, amante della pace e della vita". Con queste paroli i familiari hanno voluto ricordare Paolo Simone, il medico pediatra di 53 anni, morto domenica pomeriggio sul monte Cucco durante un volo col parapendio.

Simone era molto amato a Senigallia, dove viveva con la sua famiglia, la moglie Emanuela e i figli Giovanni, Sofia, Carlo ed Enrico, anche se era originario di Biella. Il medico era stimato e riconosciuto da tutti come un uomo di spicco nel mondo del volontariato e della solidarietà per il suo impegno in prima linea negli Scout, nella Scuola di Pace e nella integrazione fra popoli e culture. Apprezzato anche per il suo lavoro e particolarmente stimato dai genitori dei suoi piccoli pazienti che in queste ore hanno manifestato la vicinanza alla famiglia.

La salma di Paolo Simone arriverà a Senigallia mercoledì 9 agosto alle 12 in Duomo dove alle 15 saranno celebrati i funerali. Commovente il ricordo dei colleghi pediatri di famiglia che lo hanno ricordato con toccanti parole. "Salutiamo con immenso dolore e profondo affetto il dottor Paolo Simone, pediatra stimato, amico sincero, educatore e persona davvero sincera, impegnato quotidianamento con la sua testimonianza di vita, sempre dalla parte giusta, quella dei più piccoli, dei più deboli e bisognosi. Ciao Paolo, ci mancherai tanto. Te ne sei andato come volevi vivere, sempre con gli occhi rivolti al cielo. Un abbraccio affettuoso alla tua splendida famiglia. I colleghi pediatri Clarita, Paola, Maria, Lucia, Anna, Sohela, Maria Stella, Guido".





Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2017 alle 14:02 sul giornale del 08 agosto 2017 - 8728 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLZq





logoEV