Sabato 5 agosto torna il magico vento swing della "Abbey Town Jump Orchestra" al Foro Annonario

04/08/2017 - C’è un vento potente e leggero, profumato di swing, che si alza quando iniziano a suonare i 22 elementi della Abbey Town Jump Orchestra, big band che da 11 edizioni partecipa al “Summer Jamboree” dando vita a uno degli eventi più attesi e caratteristici del Festival: il “Rock and Roll Revue”. Puntuali all’appuntamento con i fan, arrivano sempre nella serata dell’ultimo sabato di festival, dunque quest’anno sarà il 5 agosto, sul palco centrale.

Nell’abbraccio del Foro Annonario di Senigallia (Marche – AN) che raccoglie migliaia di appassionati, il “Rock and Roll Revue 2017” vedrà sfilare molti dei cantanti che hanno partecipato al Festival, ma anche artisti che arrivano appositamente per l’occasione. A fare gli onori casa ci saranno come sempre i presentatori Eve La Plume, Grace Hall, Jackson Sloan, Dario Salvatori e ospiti…

Concluso lo show live, i fan potranno spostarsi nella bellissima Rotonda a Mare per la fenomenale “Djs Parade”, dalle 01 alle 04. Sarà un dopofestival specialissimo per ballare tutta la notte con i migliori record hop possibili e i migliori djs internazionali. Un sabato da sogno! Un sogno rigorosamente anni Cinquanta. È sempre un’emozione e una sorpresa assistere al “Summer Jamboree Rock and Roll Revue” con la Abbey Town Jump Orchestra, una big band vanto italiano che il Festival di Senigallia è sempre felice di ospitare. Il loro è uno spettacolo assicurato che entra di diritto tra i ricordi più belli della “hottest rockin’ holiday on Earth”.

Ogni anno da 11 anni, vengono proposte quasi 40 canzoni e generi diversi in un’unica serata, dalle 21.30 alle 01. Si passa dal classico swing alle ballate rock and roll, fino al doo-wop. Questo dimostra quanto siano bravi questi musicisti e quanto sia versatile questa big band. A volte gli arrangiamenti sono indicati dagli stessi artisti frontmen e frontwomen e la Abbey Town Jump Orchestra intreccia, costruisce e esegue magnificamente i pezzi richiesti. In tantissimi hanno potuto suonare e cantare con loro e tutti raccontano di sentire “un vento enorme, un tornado di musica alle spalle”.

È il vento dello swing live suonato con passione, trasporto e competenza. A dirigerla c’è Mirko Cisilino, giovane trombettista. Quali saranno dunque gli artisti che si alterneranno sul palco del “Rock and Roll Revue” in questa XVIII edizione? Eccoli! O almeno alcuni di loro… perché potrebbero esserci altre sorprese. Saliranno sul palco il fantastico cantante e pianista statunitense Carl Sonny Leyland, la famiglia del doo-wop The Class of ’58, il formidabile Lew Lewis, Greg e Jackson Sloan. Tra gli special guest in arrivo appositamente per questo show, ci sono Gino Santercole, un mito della canzone italiana, cantante e autore (per esempio “Svalutation” per Celentano); la grandissima interprete britannica Laura B; il cantante Massimo Morselli più conosciuto ultimamente come comico a Zelig; Tommy Ol’Boogies pioniere del genere rockabilly con 30 anni di esperienza live.

Il pubblico potrà ascoltare anche Vince Mannino, Ettore Lauritano, Al Bianchi dei Four Vegas, il sax di Benny (di Benny and the Cats e dei Good Fellas), il fenomenale Don Diego Trio (il cui sound ha fatto da backing band a tante artisti durante il festival), il curioso fisamornicista Jack Paps coinvolto nel Burlesque. L'Abbey Town Jump Orchestra si forma nel 1998 per volontà di un gruppo di giovani musicisti quasi tutti dell’area di Pordenone, provenienti da esperienze musicali diverse, ma accomunati da una spiccata passione per lo swing e il jazz.

L’Orchestra si indirizza subito verso composizioni per Big Band tipicamente americane, sviluppando un repertorio che spazia dai classici di Duke Ellington e Count Basie, a brani contemporanei come quelli del celebre compositore e sassofonista americano Bob Mintzer. Uno degli aspetti che più caratterizza questa formazione è appunto la versatilità. Sanno suonare di tutto e sono pronti ad accompagnare ogni artista e arrangiare ogni brano. Dal 2007, l’ATJO è l’orchestra del Summer Jamboree di Senigallia, uno tra i primi tre Festival al mondo e il primo a livello europeo, per la musica e la cultura dell’America degli anni '40 e '50. Proprio per questa occasione ha sviluppato un progetto musicale del tutto originale che rivisita il repertorio dell’era dello swing e del rhythm’n’blues dei favolosi anni '50 americani.

Da questa esperienza nel 2008, nasce il CD dal titolo “Big Band Jump!” che raccoglie alcuni tra i successi più noti e significativi di quel periodo e che ha visto la partecipazione di numerosi artisti internazionali. Durante le ultime nove edizioni del Summer Jamboree l’orchestra ha accompagnato la performance di più di un centinaio di artisti internazionali del circuito swing, blues e rock, quali Johnny Farina (Santo & Johnny), Marshall Little (The Comets), Pat Reyford, Big Sandy, Clem Sacco, Little Rachel e molti altri, collaborando tra l’altro con Greg (del duo televisivo Lillo e Greg) e Max Pajella (Rai). Alcune esibizioni dell’ATJO sono state inserite in programmi trasmessi su RAI 1 (all’interno dello speciale di “Magazzini Einstein” dedicato proprio al Summer Jamboree) e RAI 3 (“Alle Falde del Kilimangiaro”) mentre i concerti tenutisi durante le ultime edizioni del festival sono stati interamente trasmessi su Sky.

L’orchestra ha inoltre accompagnato in più occasioni Renzo Arbore. Dopo lo spettacolo live al Foro, i fan potranno proseguire la serata con un altro appuntamento memorabile: la “Summer Jamboree DJ Parade” alla Rotonda a Mare. Parte fondamentale della programmazione artistica e complici immancabili nel creare l’atmosfera del sogno anni Cinquanta, i djs internazionali che ogni anno si radunano a Senigallia in occasione del “Summer Jamboree” sono un altro fiore all’occhiello del Festival. Ogni giorno per 12 giorni hanno acceso i palchi con le loro selezioni, intrattenuto i fan tra un live e l’altro, fatto ballare e accompagnato verso la buonanotte il pubblico del festival. Insieme agli artisti live hanno creato mood e scritto i ricordi di decine di migliaia di persone.

A loro è dedicato questo momento speciale, nella penultima serata di “Summer Jamboree”. Per tutta la notte, sabato 5 agosto dalle 01 alle 04 del mattino, si alterneranno in consolle facendo la gioia dei 400 fortunati che si aggiudicheranno l’entrata alla serata. Eccoli i protagonisti del record hop in staffetta per tutta la notte: Steiger (DE), Andy Fisher (ITA), Elwood (DE), Heidi (DE), Giusy Wild (ITA), JayCee (FRA), Rocketeer (ITA), Lola Terry (ITA), Muffin’ Man (UK), Terry Elliot (USA), At’s Crazy Record Hop (NL), Sauro Dall’Olio (ITA), Vangelis (ITA), Voodoo Doll (UK), Willy (ITA), Big Papa Mac (SWE), 10 Inch Wonderboy (DE), Madame Dynamite (UK), Swingy the Kid (DE), Ol’Woogies (ITA) and more…

L’ Infopoint del Summer Jamboree si trova in Piazza Manni e sarà aperto per tutta la durata del Festival, dal 26 Luglio al 6 Agosto dalle 10 alle 01. Vi si possono trovare anche i biglietti per i dopofestival alla Rotonda a Mare e per il Burlesque, oltre che nei luoghi stessi degli eventi.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.

Info summerjamboree.com







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2017 alle 11:00 sul giornale del 05 agosto 2017 - 394 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLUq





logoEV