Trecastelli: grande successo per il Concerto di Federico Mondelci, Quintetto Postacchini e Giacomo Rotatori

03/08/2017 - Eccezionale partecipazione di pubblico lo scorso 1 agosto 2017 nel Giardino del Villino Romualdo a Trecastelli, in occasione dell’immancabile e atteso Concerto del Maestro Federico Mondelci accompagnato dal Quintetto Postacchini, con la partecipazione del fisarmonicista Giacomo Rotatori.

In un’atmosfera molto suggestiva, l’eccellente gruppo di musicisti, formato da artisti marchigiani apprezzati in campo internazionale, ha incantato il pubblico assiepato nel giardino del Villino con un programma di particolare interesse artistico e culturale. L’ammirevole interpretazione del grande sassofonista Federico Mondelci, del Quintetto d’archi Postacchini e del fisarmonicista Giacomo Rotatori ha regalato infatti agli spettatori musiche di Alessandro Marcello, Pedro Iturralde, intervallandosi con il folklore di Secondo Casadei per proseguire poi con “Buongiorno Principessa” di Nicola Piovani, “Libertango” di Astor Piazzolla ed Ennio Morricone, di cui il pubblico ha chiesto il bis di “C’era una volta il West”.

L’esibizione ha messo in luce la versatilità e la musicalità dei validissimi musicisti, che hanno coinvolto gli spettatori con singolare abilità. Lo spettacolo è stato promosso dal Comune di Trecastelli e dall’Assessorato alla Cultura. Dopo i calorosi applausi, la serata è proseguita al Villino Romualdo e molti ospiti hanno approfittato per visitare il Museo Nori De' Nobili e la mostra “Io sono mia madre” di Leonardo Cemak, nuovo progetto del Museo “tutto al femminile”, ospitato nelle stanze del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee.


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2017 alle 08:56 sul giornale del 04 agosto 2017 - 477 letture

In questo articolo si parla di attualità, trecastelli, comune di trecastelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLQ0





logoEV