Ciclismo: che successo per la Mediofondo Cannellese!

03/08/2017 - Forse i meno allenati avranno avuto un po’ di acido lattico nelle gambe, ma sono arrivati al traguardo tutti con il sorriso soddisfatto gli oltre 130 atleti che domenica 30 luglio hanno preso parte alla XIX edizione della “Mediofondo cannellese”, la manifestazione cicloturistica organizzata dal Gruppo Sportivo Uisp Cannella con il patrocinio del Comune di Senigallia.

Una partecipazione di amanti delle due ruote davvero notevole, con gruppi sportivi provenienti da ogni parte della regione che si sono ritrovati presso l’area verde di Cannella e sono partiti alle 8.00 per i due percorsi previsti, quello breve da 65 km e quello lungo da 105 km con transito a Sassoferrato, entrambi ovviamente con arrivo a Cannella.

“Siamo davvero soddisfatti – ha dichiarato Loris Ventura, Presidente del gruppo sportivo Cannella – per il successo di questa manifestazione, che probabilmente deve il suo fascino e l’affetto dei tanti iscritti che ogni anno tornano al fatto di essere sempre rimasta con lo stesso spirito, quella di gara non competitiva aperta a tutti gli appassionati. Ci metteremo subito al lavoro per far sì che il traguardo del prossimo anno, quello della XX edizione, venga festeggiato nel migliore dei modi”

Ha preso parte alla gara anche il Presidente del Comitato Uisp di Senigallia, Giorgio Gregorini. “Sono anche io un appassionato delle due ruote – ha dichiarato nel suo saluto prima delle premiazioni – e credo che aver partecipato sia stato il modo più significativo di interpretare lo spirito di questa manifestazione, che è davvero un’occasione importante per far incontrare i ciclisti del nostro territorio. Siamo orgogliosi di avere tra le nostre associazioni affiliate il gruppo sportivo Cannella, che ogni anno è capace di organizzare in diverse discipline eventi e manifestazioni di sicuro interesse e rilievo. Davvero complimenti a nome dell’intero Comitato Uisp di Senigallia”.

Una gara con tanti servizi per gli iscritti, tra cui una colazione prima della partenza per avere le giuste energie, un ricco buffet finale all’arrivo, un servizio docce per rinfrescarsi al termine del percorso, oltre all’assistenza di un servizio sanitario, con la presenza di un’ambulanza per ogni percorso e un servizio di assistenza meccanica tramite un furgone attrezzato.

Al termine premiate tutte le squadre con almeno 3 iscritti e sorteggiati ben 48 premi tra tutti i partecipanti alla manifestazione, ad ulteriore testimonianza del carattere assolutamente non competitivo dell’evento. Squadra più rappresentata gli “Amici della bici”, con ben 26 partecipanti, seguita da “Cesanense Ciclismo” con 19, “Cicli Cingolani” con 13 e “Ciclo Club Vallone” con 12, ma partecipazione considerevole anche da tanti altri gruppi sportivi delle province di Ancona e Pesaro, alcuni dei quali, a testimonianza della propria passione, sono ritornati a casa sui pedali.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2017 alle 09:24 sul giornale del 04 agosto 2017 - 654 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, cannella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLRc





logoEV