Non solo Big Hawaiian Party: il “mercoledì da leoni” al centro di Senigallia per il Summer Jamboree

01/08/2017 - Un infrasettimanale che sembra un festivo! Grande attesa per la giornata di mercoledì 2 agosto al “Summer Jamboree”, XVIII Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 in corso fino al 6 agosto a Senigallia (Marche – AN).

Per questa occasione, il sogno anni Cinquanta si distenderà tra mare e città, spiaggia di velluto e centro storico, invitando a godere della sabbia fina sotto ai piedi o dell’eleganza dell’impianto urbano reso ancora più speciale dalla buona musica, dalle attività del Festival e dalla presenza dei cultori del genere. Gli appassionati avranno infatti a disposizione una ambientazione amplificata e potranno scegliere dove e come trascorrere questo “mercoledì da leoni”, se in spiaggia al Big Hawaiian Party on the Beach sempre più big, oppure in città. C’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Il Big Hawaiian Party si svolgerà all’Acquapazza Oasi di mare (Lungomare Mameli, 178) tra lido e bordo piscina a partire dalle 13. Dalle 19.30, largo ai live sul palco in spiaggia, dove si alterneranno tre band fantastiche: The Good Vibrations (ITA), Little Taver & His Crazy Alligators (ITA), The Jolly Rockers feat. Greg & Max Paiella (ITA). Dopo i live, spazio alla selezione dei djs all night long, finché c’è voglia di ballare.

Per l’occasione, sarà attivo un servizio navetta con orario continuato dalle 17 alle 04 del mattino, in partenza dalla Stazione Ferroviaria fino a Piazzale Michelangelo e ritorno. L’orario dei treni speciali da Senigallia a San Benedetto e da Senigallia a Rimini sarà posticipata per l’occasione: il treno per San Benedetto partirà alle 03.20 e quello diretto a Rimini alle 03.37. I biglietti si possono acquistare anche tramite la nuova App del Summer Jamboree.

Per chi decide di restare in centro, il Festival è altrettanto carico di ottima musica e attività. I due artisti a presidio dei palchi diffusi, al palco ai Giardini della Rocca e al nuovo palco in piazza del Duomo, sono Jake Penrod (USA) e The Domestic Bumblebees (SVE). I djs impegnati in consolle per tutta serata saranno Andy Fisher, Inch Wonderboy, Muffin’ Man, Slim alla Rocca e Dynamaestro, Swingy the Kid, Tiny M, Axel Woodpecker in piazza Garibaldi.

Il palco della Rocca si attiverà all’arrivo dell’aria fresca verso le 18 con la attesa immancabile lezione di ballo gratuita, occasione imperdibile per imparare qualche passo in stile e divertirsi anche durante i concerti live. Sarà condotta da Lucy e Sauro. Dopo l’intrattenimento dj, alle 20 spazio ai live.

Doppio set alle 20 e alle 22 per il cantante, polistrumentista e compositore Jake Penrod (USA), che nonostante sia da poco sulle scene internazionali, si è rapidamente guadagnato l’ammirazione di molti colleghi oltre che del pubblico. Gli è stato già dato il titolo di re del Texas Twang. Timbro di voce preciso e bello, tenorile, è considerato l’erede della musica country, porta avanti la tradizione originale in particolare dell’Honky Tonk e sul palco sembra di vedere Hank Williams o di ascoltare Ray Price, suoi idoli.

Nel 2013 è uscito il suo album “Closer To Me” che dimostra come questo artista tenga alla tradizione americana e alla musica delle radici. È considerato un “puro” in questo senso. Nominato agli Ameripolitan (dedicati alla musica country) per 3 anni di fila, nel 2016 ha infatti ricevuto l’Academy of Western Artists' Will Rogers Award for Pure Country Male Vocalist of the Year. quella al “Summer Jamboree” è la sua prima data europea e italiana.

Oltre a proporre un tributo a Hank Williams, questo artista è in grado di raccontare la storia della musica country. Con la sua band, Jake Penrod and his Million-Dollar Cowboys, lo si può ascoltare regolarmente in diverse occasioni e sale da ballo texane, dove tiene alta l’adrenalina della danza. A Senigallia sarà affiancato da una fantastica backin’ band: i Don Diego Trio (ITA). A seguire, dj set con professionisti internazionali fino alle 01.30.

In piazza Garibaldi invece si parte alle 18.30 con il record hop per scaldare il palco e anche in questo caso in doppio set alle 20.30 e alle 22.30 largo al live. I fan potranno riascoltare l’energia de The Domestic Bumblebees (SVE). Il trio si forma quasi per caso nel 2004, in occasione di un concerto in un piccolo locale di Stoccolma chiamato DzJumpin’ The Cellardz. Tre componenti della Rhythm & Blues band - Danny & The Cappers iniziano a suonare insieme e si divertono talmente tanto che dcidono di intraprendere un’avventura musicale insieme. Il pubblico applaude e approva alla grande. Oggi sono richiestissimi in tutta Europa e sono la house band di uno dei più grandi rock’n’roll club svedesi: The Rocket Room a Debaser (Stoccolma). Suonano rockin’ rhythm & boogie blues, ovvero ottimo blues, boogie blues e rock’n’roll stile Fifties. La loro energia dal vivo è contagiosa e esplosiva.

Anche il 2 agosto, per tutta la giornata il sogno rock and roll dei fan si nutre di tante possibilità. Dalle 11.30 c’è il Dance Camp con docenti professionisti e ballerini superlativi in arrivo da tutto il mondo. Le lezioni vanno avanti fino alle 17.45 e si svolgono in tre posti: alla Rotonda a mare, alla Scuola Pascoli e al Teatro La Fenice. Si imparano Lindy Hop, Balboa, Boogie Woogie, Solo Jazz, Shag.

Per informazioni e iscrizioni ci si può rivolgere al personale alla Rotonda a Mare dalle 10 alle 11. La musica in spiaggia c’è anche al Mascalzone sul Lungomare Alighieri, puntuale dalle 12 alle 18 come ogni giorno dalla consolle, con i djs Lola Terry, Mickey Melodies, Steiger, Galeazzo. Dopo aver fatto il pieno di iodio e vitamina D, docciati o meno, ci si può tuffare nel sogno anni Cinquanta urbano attraverso il Rockin’ Village attivo dalle 17 alle 01. Non mancano le attrazioni e le curiosità al Vintage Market sempre più grande e diffuso tra i Giardini della Rocca, via Manni, piazza del Duca e piazza Garibaldi, dove si trovano anche il Park Auto USA & Moto pre 1969.

È qui che si può ammirare la magnifica Cadillac di Elvis, arrivata a Senigallia grazie alla mostra “Elvis Presley Museum”, allestita a Palazzetto Baviera. Raccoglie oltre 90 autentici cimeli d’epoca legati a Elvis e provenienti da collezioni private. È aperta dale 17 alle 23. Infine, al parcheggio Ex Gil si trovano il Park Moto Custom & il Café Racer. Dalle 19 è attivo anche lo Street Corner in piazza del Duca al Caffè Bicchia con dj set fino alle 01 del mattino: djs Lola Terry, Mickey Melodies, Steiger, Galeazzo. Per i nottambuli, la programmazione ufficiale offre due possibilità: la festa hawaiiana in spiaggia o il dopofestival alla Rotonda a Mare, serata glamour dedicata alle atmosfere e al ballo in stile dalle 01 alle 04 (posti limitati, 400 persone, ingresso 12 eu). I re della console sono: Jey Cee, Sauro Dell’Olio e Voodoo Doll.

L’ Infopoint del Summer Jamboree si trova in Piazza Manni e sarà aperto per tutta la durata del Festival, dal 26 Luglio al 6 Agosto dalle 10 alle 01. Vi si possono trovare anche i biglietti per i dopofestival alla Rotonda a Mare e per il Burlesque, oltre che nei luoghi stessi degli eventi.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona. Partner etico: Lega del Filo d’Oro. Info summerjamboree.com







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2017 alle 11:11 sul giornale del 02 agosto 2017 - 736 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLNx