Rockin’ e rollin' live con il big Chris Montez e i The Trickbag sabato 29 luglio al Summer Jamboree

28/07/2017 - Rockin’ e rollin', hoppin’, strollin', twistin' e stompin' ovvero: Chris Montez (USA), uno dei big dell’edizione 2017, e gli entusiasmanti The Trickbag (SWE/UK/FIN)!

Dopo 3 giorni di pre-festival, sabato 29 luglio, il “Summer Jamboree”, XVIII Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 a Senigallia (Marche – AN) fino al 6 agosto, prosegue con grinta la sua corsa rock and roll, aggiungendo sonorità Cicane e Rhythm and Blues al divertimento. I riflettori del main stage al Foro si accenderanno alle 21.

I due live previsti saranno come sempre anticipati, inframezzati e intervallati dalla selezione di fantastici djs internazionali e nazionali ospiti. In questa serata tutto è affidato all’esperienza e alle conoscenze musicali di dj At’s Crazy Record Hop. A fare gli onori di casa presentando gli artisti con grazia e esperienza, si alterneranno per tutta la durata del Festival tre professionisti e perfomer: Eve La Plume, Grace Hall e Jackson Sloan.

I primi artisti a salire sul palco per il live del 29 luglio, alle 21.30, saranno dunque The Trickbag (SWE/UK/FIN), che i fan più fedeli hanno già potuto ascoltare nel pre-festival, lo scorso 27 luglio. Stavolta, questa band rispettata in tutto il mondo guadagna il palco centrale, la prima serata e il pubblico vasto del Foro Anonario. Riconosciuti da tempo come la più importante band di Blues / Rhythm ‘n’ blues in Svezia, con ben 22 anni di tour, sette album e numerosi premi e nomination all’attivo, The Trickbag sono molto richiesti sia come headliners, sia come gruppi spalla.

In questo senso, sono il riferimento europeo per molte star americane quando vengono in tour in Europa, come nel caso di Montez. Chiunque abbia visto esibirsi dal vivo il frontman dei Trickbag Tommy Moberg e il bassista Lars Näsman, il femomeno britannico della blues harp (armonica stile blues) Steve "West" Weston, il talentuosissimo chitarrista Tomi Leino, il veterano espertissimo tastierista Fredrik Von Werder e il giovane batterista Per Norin, può testimoniare come questo gruppo – oggi rispettato a livello mondiale - sappia coinvolgere egregiamente il pubblico.

Dopo di loro, alle 23.15, i riflettori sul palco si riaccenderanno su uno dei big di questa edizione del “Summer Jamboree”: Chris Montez (USA). Artista ispano-americano nato a Los Angeles nel 1943, la biografia umana e artistica di Chris Montez è talmente significativa e centrale nell’evoluzione del rock and roll dai Cinquanta ai Sessanta, da aver meritato un film documentario intitolato “The Chris Montez story” uscito nel 2014.

Fortemente influenzato da artisti come Ritchie Valens (che ha avuto la fortuna di incontrare sul palco) e Sam Cook, con il quale è stato in tour negli stati del sud, i suoi successi miscelano influenze ispaniche e Rhythm and Blues. Montez inizia a cantare giovanissimo e arriva al successo nel 1962 con “Let's dance”, pezzo chiave dell’evoluzione del rock and roll in quegli anni. La sua energia e il ritmo particolarmente accattivante per i teenager degli anni Sessanta, lo portano presto anche all’estero. In Gran Bretagna, nel tour con Tommy Roe, gli fanno da band di apertura quattro giovanissimi talenti ancora poco noti, di nome Beatles.

La sua versione della ballata “The more I see you” è tra le più diffuse e utilizzate dal mondo del cinema: per esempio apre una famosa scena nel film “Frantic” di Polanski. Carriera importantissima, ha registrato canzoni sia in inglese che in spagnolo, diventate hits in tutto il mondo. A livello internazionale e negli anni, Montez ha continuato a crescere come artista influente e oggi è ancora rockin’ e rollin', hoppin’, strollin', twistin' e stompin'.

A fargli da backing band saranno i pilastri Good Fellas (ITA), capitanati da Lucky Luciano. Meglio conosciuti come i “gangster dello Swing”, da 24 anni ininterrottamente prendono poco seriamente se stessi e molto seriamente la musica. Da anni band residente del Summer Jamboree, hanno diviso il palco con Ben E.King, James Burton e praticamente ogni altro artista di settore ancora in attività. Hanno esperienza e bravura da vendere. Una garanzia in questa super serata di sogno!

L’Infopoint del Summer Jamboree si trova in Piazza Manni e sarà aperto per tutta la durata del Festival, dal 26 Luglio al 6 Agosto dalle 10 alle 01. Vi si possono trovare anche i biglietti per i dopofestival alla Rotonda a Mare e per il Burlesque, oltre che nei luoghi stessi degli eventi.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.

Info summerjamboree.com

 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2017 alle 11:41 sul giornale del 29 luglio 2017 - 660 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLGZ





logoEV