Lindy Hop, Boogie, Jive...Torna il Dance Camp internazionale del Summer Jamboree 2017

28/07/2017 - Lindy Hop, Boogie, Jive… Tutti pazzi per le danze in stile dell’America anni ’40 e ‘50! La passione per i balli legati all’epoca d’oro del rock and roll è cresciuta e si è diffusa in questi anni grazie al “Summer Jamboree” e oggi il Dance Camp internazionale è tra i motivi del successo della “hottest rockin’ holiday on Earth”.

Quest’anno, si svolgerà per 9 giorni, dal 29 luglio al 6 agosto e avrà tre spazi a disposizione: la Rotonda a Mare, il Teatro la Fenice e la palestra delle scuole Pascoli. Le lezioni si concentreranno su Lindy Hop, Jive, Balboa, Boogie Woogie, Collegiata Shag, Solo Jazz e si potrà scegliere tra diversi pacchetti a seconda del tempo a disposizione e del livello (un giorno, due giorni, full camp di 3 giorni, con possibilità di aggiungere giornate). Info e iscrizioni già aperte su ballo@summerjamboree.com o durante il Festival direttamente alla Rotonda a Mare la mattina dalle 10 alle 11.

Ogni anno, gli allievi si iscrivono numerosi e arrivano da tantissimi paesi, pronti a studiare, imparare o perfezionare passi e figure con i docenti e ballerini più accreditati della scena mondiale: Sophie Allaf (FRA), Thomas Audon (FRA), Mila Benghi (ITA), Jean Christophe Bertin (FRA), Marie Cordin (FRA), Paul Crook (UK), Sauro Dall'Olio (ITA), Vincenzo Fesi (ITA), Sean Hall (UK), Remy Kouakou (FRA), Caroline Lampugnani (ITA), Peter Loggins (USA), Francesco Pezzo (ITA), Richard Pucci (UK), Markus Rosendal (SVE), Lizette Ronnqvist (SVE), Paula Ryan (UK), Moe Sakan (JAP), Lucy Toseland (UK), Katja Zavrsnik (SLO).

Il Dance Camp non è però l’unica occasione per ballare rock and roll durante il Festival. Chi impara e ha voglia di mettersi in gioco magari riuscendo a ballare con i più esperti, può farlo nei dopofestival alla Rotonda a Mare, dalle 01 alle 04 del mattino con il sottofondo delle onde marine. Per chi non può aspettare così tanto, si può sempre approfittare dei concerti live o dei djs set sparsi nelle varie location del Festival sia in centro che sulla spiaggia e darsi al ballo libero. Immancabile c’è poi la lezione di ballo gratuita che tutte le sere a partire dal 28 luglio, richiamerà dalle 18 alle 19 decine di coppie ai Giardini della Rocca (Kraken Stage). Per ammirare i professionisti e campioni mondiali all’opera e trarne qualche segreto in più, c’è anche il super Dance Show di domenica 30 luglio al Foro Annonario. Tra i due live della serata infatti, dalle 22.45 alle 23.15, sorretti da ritmiche rock and roll e entusiasmo, si esibiranno Vince (ITA), Moe (JAP), Peter (USA), Remy (FRA) e Katja (SLO). Spettacolari! Altra occasione elettrizzante e divertentissima sarà la Gara di ballo a squadre organizzata pe venerdì 4 agosto al palco di piazza Garibaldi, dalle 21.30 alle 23.30.

L’ Infopoint del Summer Jamboree si trova in Piazza Manni e sarà aperto per tutta la durata del Festival, dal 26 Luglio al 6 Agosto dalle 10 alle 01. Vi si possono trovare anche i biglietti per i dopofestival alla Rotonda a Mare e per il Burlesque, oltre che nei luoghi stessi degli eventi.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.

Info summerjamboree.com

DANCE CAMP INFO

Le specialità

Il Solo Jazz (livello open, principiante, intermedio, avanzato) è un termine generico che si riferisce a qualsiasi ballo dal periodo del Cake Walk all’epoca post bellica, collegato al be-bop e al rhythm 'n' blues. Spesso oggi si riferisce a esibizioni in solo, senza un partner, e può essere ballato in momenti improvvisati o in routine come lo Shim Sham Shimmy. Lo si potrà imparare da Vincenzo, Remy e dalla coppia Markus e Lizette.

L’apprezzatissimo Jive sarà affidato esclusivamente alla coppia Jay Cee & Marie (livello 1, 2 e 3). Parlando di questo stile si fa riferimento a uno stile di danza in 4/4 che nasce intorno ai primi anni del 1940 nella comunità afroamericana. Si tratta di una vivace variazione del Jitterbug, forma di danza Swing di cui lo stile insegnato da JayCee & Marie rappresenta una ulteriore evoluzione.

Tantissime le opportunità per imparare il Lindy Hop, la più popolare danza dell'era dello swing. Evoluta insieme al jazz e legata alla Harlem degli anni Venti e Trenta, è conosciuta anche come 'Jitterbug'. Rappresenta una fusione di diverse altre danze precedenti, tra cui Tap, Breakaway e Charleston. Questa specialità sarà insegnata da diverse coppie: Sauro & Lucy (liv. 1 e 2), Remy & Moe (tutti i livelli), Markus & Lizette (tutti i livelli), Peter & Katja (tutti i livelli), Vincenzo & Katja (liv. 1 e 2), Sean & Paula (tutti i livelli), Richard & Lucy (tutti i livelli), Francesco e Carolina (liv. 1 e 2).

La coppia Paul e Lucy si occuperà di trasmettere il divertente Collegiata Shag (liv 1 e 2), danza di coppia su un uptempo swing che rientra nelle danze popolari americane legate allo swing degli anni Venti.

Tradizionalmente il Balboa si balla in coppia stretti stretti, con un gioco di piedi a ricami e in uno spazio limitatissimo. Il nome si riferisce a una danza in arrivo dalla omonima penisola fuori Los Angeles. Come principianti e intermedi si potrà imparare da Vincenzo & Moe e da Peter & Katja. Per chi vuole perfezionarsi e approfondire da avanzato, la coppia di riferimento sarà quella di Sean & Paula.

Volete imparare il Boogie Woogie? Se siete principianti o avete una preparazione intermedia in questo che rientra nei divertenti balli uptempo, derivati dall’energia degli anni Cinquanta, potete affidarvi a Sauro & Lucy, o alle lezioni di Remy & Moe. Per perfezionarlo ulteriormente, ci sono poi le coppie formate da Markus & Lizette, da Thomas & Sophie, da Francesco & Carolina o da Sauro & Mila.

I Docenti internazionali

Ricercatore e divulgatore di danze jazz americane, molte delle quali apprese intervistando direttamente persone che ballavano proprio negli anni di riferimento (1920's, 30's and 40's), Peter Loggins (USA) aggiunge sempre un tocco di storia nelle sue lezioni. È una celebrità. Oltre a essere ballerino e docente, è giudice di gara e ha partecipato a numerosi film e serie televisive (da Beverly Hills 90210 a Mulholland Drive).

Insegnante e ballerina di fama internazionale, Katja Završnik (SLO) inizia a ballare all’età di 5 e nel corso degli anni studia varie forme di danza (classica, jazz, moderna, balli da sala, ginnastica e Rock and Roll acrobatico per 9 anni). Dal 2005 si è concentrata sui balli americani dell’epoca d’oro del jazz (Lindy Hop, Swing, Balboa, Charleston, St. Louis Shag). Insegna in Europa e Stati Uniti, portando l’attenzione su musicalità e connessione.

Vincenzo Fesi (ITA) è ballerino, insegnante e coreografo di danze swing che da anni si esibisce e insegna in tutta Europa, Australia e Asia, compreso il prestigioso Herrang Dance Camp in Svezia. Conosciuto e apprezzato anche per il suo interesse alla storia della musica, della danza e della cultura swing, Fesi è un personaggio eclettico. Ha scritto la prefazione per la traduzione italiana del libro Frankie Manning: ambasciatore dello swing. Ha lavorato come presentatore. Ha scritto e condotto il Flying Alligators Radio Show. Ha presentato lo spettacolo ideato dalla Voodoo Deluxe al Carnevale di Venezia. Per queste sue competenze è stato anche ospite speciale a “Ballando con le stelle” esibendosi in un Charleston e curando le coreografie per le coppie in gara.

Coppia che frequenta il “Summer Jamboree” fin dall’inizio, quella formata da JayCee & Marie (FRA) è amatissima e beniamina del pubblico. Performer dal grande charme, docente nonché dj, JayCee (Jean Christophe Bertin) è certamente uno dei ballerini più amati dal pubblico femminile del Festival, accompagnato come sempre dalla naturale eleganza e dalle movenze in autentico stile retro della sua storica partner di ballo Marie Cordin.

Altra coppia affiatata e esperta è quella di Mila Benghi e Sauro Dall'Olio (ITA), maestri di ballo in Danze Jazz affiliati alla Fids Federazione Italiana Danza Sportiva, impegnati nella preparazione di atleti a livello amatoriale, agonistico e competitori.

Richard Pucci (UK) è direttore artistico della Uptown Swing Dance Company. Adora la danza quanto adora la docenza, che considera una forma d'arte alla pari di altre. È un ballerino appassionato che divulga la danza in tutta Europa.

Lucy Toseland (UK) ha insegnato danze swing a Londra per 12 anni. A Senigallia tiene l’acclamata classe di Lindy Hop nell’ambito dei corsi di ballo del Festival che si tengono al Centro Sociale Saline dal ottobre ad aprile.

Francesco Pezzo e Carolina Lampugnani (ITA) dello Studio Larosa Dance di Buccinasco dal 2008, danzano insieme in contesto agonistico già dal 2001, giovanissimi. Insieme sono stati campioni Italiani Assoluti 2012-2013-2014 (FIDS) e coppia finalista sulla scena internazionale (WRRC) nella specialità del Boogie Woogie.

Performer, ballerino swing dallo stile inconfondibile, docente e dj conosciuto come Big Papa Mac, Markus Rosendal (SVE) ha iniziato a ballare all’età di 8 anni e dopo aver scoperto il Boogie Woogie (Jitterbug, Hollywood Style, Lindy Hop) se ne è letteralmente innamorato facendolo diventare la sua professione. Ha esperienza di gare e performance in tutta Europa. Ha vinto i Campionati svedesi di Boogie Woogie per due volte ed è classificato come uno dei the “top leading couplet” nel mondo.

Balla dall'età di 9 anni e partecipa con successo a competizioni di Lindy hop e Boogie, Lizette Rönnqvist (SVE). Ha insegnato in tutta Europa e ora lavora a Stoccolma come ballerina professionista. Nel suo metodo punta su autenticità e radici della danza.

Campione del mondo di Boogie Woogie nel 2006 e insegnante accreditato da molti anni, Remy Kouakou (FRA) ha iniziato a danzare giovanissimo e ha presto incontrato il Boogie Woogie, del quale si è innamorato dopo aver provato tutti i vari stili di danze Rock'n'Roll. Fantastico nel jazz, porta un pizzico di creatività e originalità nelle sue danze, pur rispettandone l’autenticità.

Per la super coppia Thomas & Sophie (FRA) parlano i numerosi risultati tra cui l’aver vinto il campionato del mondo di Boogie in Francia nel 2016 e i tantissimi video online, nei quali iniziare a dare un’occhiata alla tecnica e all’energia che mettono nelle loro evoluzioni.

Altra affiatatissima e fantastica coppia da cui imparare è quella di Sean & Paula, (UK) vincitori di diversi contest britannici.

Paul Crook (UK) è uno dei più noti performer e insegnanti di danze in stile a Londra. Ha vinto il campionato inglese di Lindy Hop per due volte e ha 20 anni di esperienza in questo genere.

Moe Sakan (JAP) ha avuto una formazione professionale in molti tipi di danza. Nel 1999 si innamora del Lindy Hop e non lo abbandona più. Si trasferisce a Londra nel 2000 e diventa una delle migliori ballerine del Regno Unito. Ha vinto diverse competizioni tra cui il Jack ‘n Jill con Marcus Koch a Frankie 95.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2017 alle 11:04 sul giornale del 29 luglio 2017 - 869 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLGG