Corinaldo: arriva il Festival Organistico Internazionale

28/07/2017 - Dopo una serata intensa, giovedì 27 luglio, che ha visto esibirsi alla Chiesa del Portone l'organista Giulia Biagetti davanti ad un pubblico numeroso e partecipe, la quarta tappa del Festival Organistico Internazionale sarà ospitata nella cornice di uno dei borghi più belli d'Italia, Corinaldo.

L'appuntamento sabato 29 luglio, per una delle serate più suggestive di questa XVI edizione: un concerto itinerante, che vedrà esibirsi l’acclamato duo composto da Margherita Sciddurlo all’organo e Paolo Debenedetto al sassofono. “Le chiese della musica”, un suggestivo percorso dall’antico al moderno, con un programma calibrato sulle specificità degli strumenti utilizzati, i due Callido del Santuario e dell’Addolorata e l’organo Mascioni di San Francesco.

La serata prenderà il via dal santuario di Santa Maria Goretti, dove gli artisti proporranno brani di Girolamo Frescobaldi, William Boyce, Domenico Scarlatti, Giuseppe Cerruti e Padre Davide da Bergamo; si proseguirà passeggiando per le vie più affascinanti del borgo fino alla Chiesa dell’Addolorata per ascoltare Henry Purcell, François Couperin e Domenico Cimarosa, fino al gran finale presso la Chiesa di San Francesco, con un programma tutto dedicato a compositori contemporanei. Un appuntamento da non perdere, per gustare ancora una volta una serata tra musica e arte; l'inizio del concerto, al santuario di Santa Maria Goretti è previsto, come di consueto, alle ore 21.15.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2017 alle 15:03 sul giornale del 29 luglio 2017 - 421 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Festival Organistico Internazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLHB