Summer Jamboree: tre band, tre concerti, tre show per il Big Hawaiian Party on the beach

26/07/2017 - Sabbia vellutata sotto ai piedi, sorrisi spensierati, sguardi ammalianti. Aggiungiamo abiti leggeri, ghirlande floreali intorno al collo, proverbiali camicie dai colori vivaci, coinvolgente musica live su una solleticante risacca come sottofondo e… le Hawaii sono pronte a materializzarsi sull’Adriatico a Senigallia!

Per una intera giornata, mercoledì 2 agosto, il “Summer Jamboree” si concentrerà sulla battigia del lungomare nord, sul tratto di spiaggia libera all’altezza dell’Acquapazza, per l’attesissimo Hawaiian Party on the beach, uno degli grandi classici tra gli appuntamenti del Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ‘50. Ci saranno tre postazioni djs: al Lido Acquapazza a bordo piscina e in spiaggia, quest’ultima dedicata anche ai live che inizieranno dalle 19.30 dopo il soundcheck pomeridiano. I professionisti della consolle impegnati in questa speciale giornata sono Terry Elliot, Rocketeer dalle 13 al Lido, Heidi e Vangelis sempre dalle 13 a Bordo Piscina e l’espertissimo At’s Crazy Record Hop al palco in spiaggia, dove dopo i live, da mezzanotte circa, la serata proseguire con il record hop di Otta Deejay, Vangelis & Rocketeer e di nuovo dalle 02.30 Otta Deejay.

La “hottest rockin’ holiday on Earth”, attesa dal 26 luglio al 6 agosto , rende speciale anche un infrasettimanale come il mercoledì! Tanto più speciale con i treni straordinari che saranno organizzati per il ritorno, garantendo a chi arriva da fuori città la possibilità di trascorrere una intera giornata e nottata al Festival ed un rientro in totale sicurezza. I treni notturni speciali partiranno dalla stazione di Senigallia intorno alle 03,20 e alle 05,02 quelli diretti verso San Benedetto, mentre alle 03,37 e alle 04,34 verso Rimini , con tutte le fermate intermedie. I biglietti si potranno acquistare su diversi canali oltre che nelle normali biglietterie Trenitalia, compreso attraverso la nuova App del Summer Jamboree scaricabile da tutte le piattaforme. A rendere unica la giornata ci sono ovviamente le tre band live sul palco pronte a tenere altissima l’adrenalina e la vibrazione della festa per tutta la notte. Ricordiamo che i concerti sono gratuiti!

La serata sarà aperta da The Good Vibrations, un nome decisamente ben augurale, seguita poi dai Little Taver & His Crazy Alligators e per finire da Jolly Rockers feat. Greg & Max. Il nome della prima band del mercoledì da leoni sulla spiaggia ne rivela già l’ispirazione. “Good Vibrations” è infatti il titolo di un famosissimo disco dei Beach Boys del 1966. Nata nel 2016 dalla passione comune per le ricche armonie vocali della famiglia Wilson, la band The Good Vibrations riproduce dunque in tutto e per tutto gli spettacoli degli originali Beach Boys, a partire dai costumi di scena, dalla strumentazione e soprattutto, dalle complicate polifonie vocali, riprodotte a cinque voci. Per mantenere la fedeltà al sound dell’epoca, gli strumenti utilizzati sono vintage originali. In uno spettacolo unico sul territorio nazionale, i Good Vibrations celebrano una delle più grandi band di sempre partendo dall’epico “surf” degli albori e arrivando alla geniale psichedelia di Pet Sounds. Sul palco: Francesco Corallini (voce, chitarra), Simone Vicarelli (voce), il polistrumentista e trascinatore della band Savino Lattanzio (voce, chitarra), Simone Gagliardi (voce , batteria), Andrea Gagliardi (voce, tastiere), Riccardo Messi (basso).

Sono intenzionati a far ballare e scatenare tutta la spiaggia i Little Taver & His Crazy Alligators, sette musicisti spettacolari che appoggiano le loro ritmiche rockabilly su testi originali e a limite del demenziale (alla Elio e le storie tese per intenderci). I loro concerti possono trasformarsi in veri e propri show. Il leader Little Taver è di fatto un istrionico uomo di spettacolo, un rocker che ama stupire e coinvolgere il pubblico con sketch e travestimenti , conosciuto anche per aver interpretato il Kingo del film “Radio Freccia” di Ligabue. La band è composta da una sezione ritmica "combo rock'n'roll" con l'aggiunta di una sezione fiati "swing style". I suoi componenti hanno suonato individualmente con personaggi di fama tra cui: Mario Biondi, Michael Bublè, Gloria Gaynor, Amy Stewart, Ligabue, Ladri di Biciclette, Irene Grandi, Andrea Mingardi e varie Big Band. La formazione: Little Taver (voce), Alessandro Lugli (batteria), Toni Pambianco (contrabbasso / cori), Paolo De Matteis (pianoforte / tastiere), Cesare Vincenti (chitarra / cori), Corrado Terzi (sax Tenore e Baritono / cori), Chicco Montisano (sax Alto / cori), Simone Pederzoli (trombone).

A chiudere degnamente la serata, ci penseranno i Jolly Rockers con Greg & Max , altra formazione che promette di coinvolgere fortemente il pubblico, scacciando a colpi di musica e ironia qualsiasi pensiero e preoccupazione. Già ospiti e veterani del Festival, da musicisti ospiti così come da appassionati, il progetto musicale che guida i Jolly Rockers dal 1982 a oggi, è dedicato ai classici degli anni ’50, includendo però in repertorio anche brani di Louis Prima, Louis Jordan, Dean Martin, dei Coasters. La coppia Greg (Claudio Gregori) & Max (Paiella), con il supporto di Attilio Di Giovanni, non manca inoltre di omaggiare i Blues Brothers e i grandi nomi che hanno segnato quest’epoca e questi generi musicali. Uno show da non perdere Per l’occasione sarà attivo un servizio navetta messi a disposizione da Lollybus service (a pagamento euro 2 a tratta oppure 3 euro andata e ritorno), con orario continuato dalle 17 alle 04, con questo percorso: Stazione FS > P.le Michelangelo - P.le Michelangelo > Stazione FS.

L’ Infopoint del Summer Jamboree sarà in Piazza Manni e sarà aperto per tutta la durata del Festival, dal 26 Luglio al 6 Agosto dalle 10 alle 01. Vi si possono trovare anche i biglietti per i dopofestival alla Rotonda a Mare e per il Burlesque, oltre che nei luoghi stessi degli eventi. Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.







Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2017 alle 16:02 sul giornale del 27 luglio 2017 - 1401 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLDc





logoEV