Summer Jamboree: si comincia mercoledì con il prefestival

25/07/2017 - Pronti, partenza, via! Si accendono mercoledì 26 luglio i primi riflettori del “Summer Jamboree” 2017, con un prefestival delle grandi occasioni che durerà ben tre giorni. Il Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, che anche quest’anno renderà la città di Senigallia il cuore pulsante del rock and roll internazionale fino al 6 agosto , si accenderà infatti un po’ alla volta.

Giorno dopo giorno e ora dopo ora, come in un emozionante conto alla rovescia, dal 26 al 28 luglio compresi, i fan potranno vedere la città trasformarsi nel sogno anni Cinquanta. A cominciare dal Rockin’ Village con il Vintage Market che si attiverà già dal 26 luglio: apriranno per primi gli spazi della Rocca, di piazza del Duca, via Manni con il solito orario dalle 17 alle 01. Nei giorni successivi, il 29 luglio si attiverà anche il nuovo spazio di piazza Garibaldi. In questa giornata di pre-festival aprirà anche l’Infopoint del Summer Jamboree, come sempre ubicato in Piazza Manni e aperto tutti i giorni fino al 6 agosto dalle 10 alle 01. Vi si possono trovare anche i biglietti per i dopofestival alla Rotonda a Mare e per il Burlesque, oltre che nei luoghi stessi degli eventi. In piazza Manni, 26 e 27 luglio sarà attivo anche il Rocket Fish Music Box dalle 19 alle 01, con i dj Sauro Dall’Olio, Steiger e Terry Elliot. Per immergersi nell’atmosfera rock and roll, a Palazzetto Baviera si può visitare la mostra “Elvis Presley Museum” che raccoglie oltre 90 autentici cimeli d’epoca appartenuti a Elvis e oggi parte di collezioni private.

È aperta dalle 17 alle 23. Tra i cimeli c’è anche la maestosa Cadillac che Elvis scelse di guidare negli ultimi anni della sua vita e che si trova esposta in anteprima all’IperSimply di Senigallia fino al 28 luglio compreso (dal 29 sarà in piazza Duomo). Al parcheggio ex Gil in via Leopardi c’è il Park Moto Custom & Café Racer. Il primo palco a fare gli onori di casa in questa nuova edizione di sogno americano anni ‘50 sarà il Kraken Stage ai Giardini Rocca che verrà inaugurato il 26 luglio da Greg and the Rockin’ Revenge (ITA), in avvicendamento con gli immancabili Good Fellas feat. Rachel Doe. Giovedì 27 luglio, accoglierà The Indians (ITA) e The Trickbag (SWE/UK/FIN), mentre il 28 luglio si accenderà su Luke Winslow King (USA). Per quanto riguarda la serata del 28 luglio, sarà un pre-festival speciale perché quella sera si accenderà anche il palco centrale del “Summer Jamboree 2017”, il Foro, puntando i riflettori sul leggendario Gene Summers (USA) accompagnato da The Jetsetters (NL) e sul fenomeno rockabilly cinese dei Rolling Bowling. A presentare gli artisti sul palco principale si alterneranno anche quest’anno Eve La Plume, Grace Hall e Jackson Sloan , con possibili incursioni dell’esperto Dario Salvatori. Tornando alla prima serata di prefestival, mercoledì 26 luglio , il palco ai Giardini sarà attivo dalle 19 alle 01.30 in consolle si alterneranno dj Steiger, Terry Elliot, Jay Cee, At’s Crazy Record Hop.

L’apertura musicale live alle 21 è affidata a Greg and the Rockin’ Revenge (ITA), in avvicendamento con gli immancabili Good Fellas, anche house band ufficiale del Summer Jamboree. Super ospite di questa serata sarà Rachel Doe , cantante italo-ghanese dalla voce potente e calda. Il pre-festival inizia dunque con Greg and the Rockin’ Revenge (ITA), in altre parole entusiasmo e spensieratezza, quella tipica del fenomeno rivoluzionario che fu il rock and roll. Il leader Claudio Gregori in arte Greg, celebre comico del duo “Lillo & Greg” è da sempre appassionato di Rock'n'Roll e Rockabilly. Da anni è immancabile al “Summer Jamboree”, occasione per lui imprescindibile. In questo progetto a lui caro, si cimenta nell’esecuzione di brani di Buddy Holly, Elvis Presley, Jerry Lee Lewis, Billy Lee Riley, Carl Perkins e non solo... Sono presenti in scaletta anche brani originali scritti dallo stesso Greg, accompagnato da un manipolo di noti “desperate” Rock’n’Rollers della capitale, musicisti dall’esperienza ventennale nel genere, quali: Andrea Pesaturo (chitarra), Clem Bernabei (piano), Ivano Sebastianelli (contrabasso), Riccardo Colasante (batteria).

Dopo la pausa per il cambio palco accompagnata da dj set, alle 23 il Kraken Stage torna live! La seconda band di apertura per questa 18° edizione del “Summer Jamboree” è quella dei Good Fellas (ITA), che per l’occasione ospiterà la cantante Rachel Doe (ITA-GHA) Meglio conosciuti come i Gangster dello Swing, i Good Fellas sono la house band ufficiale del “Summer Jamboree”. Ininterrottamente da 24 anni prendono poco seriamente se stessi e molto seriamente la musica. Lungo il filo che corre tra l’Italia e l’America degli anni ’40 e ’50 del secolo scorso, questa scanzonata brigata romagnola, capitanata da Lucky Luciano, ha costruito uno spettacolo divertente, che lega il pubblico alle note senza tempo di Frank Sinatra, Louis Prima e Fred Buscaglione. La loro musica è stata scelta come colonna sonora della catena di ristorazione America Graffiti ed è di riferimento per i maggiori comici italiani, da Aldo, Giovanni e Giacomo, a Paolo Cevoli, Raoul Cremona, ecc... Hanno diviso il palco con i più grandi del rock and roll, da Ben E.King a James Burton e praticamente ogni altro artista di settore ancora in attività. Nell’ultimo anno, chiamano spesso come ospite una cantante strepitosa: Rachel Doe. Romagnola da parte di madre e ghanese da parte di padre, la voce di Rachel Doe si è nutrita di ascolti importanti: da Keith Jarret a Nat King Cole e Nina Simone.

A 14 anni si unisce al coro gospel di Forlì Sweet Mama Singers Gospel Choir come corista e solista, per poi intraprendere specie nell’ultimo anno nuove collaborazioni e nuove avventure. Ha collaborato con Vince Vallicelli e con il trio Squassabia/Frattini/De Vita per il progetto Mack; ha inoltre partecipato all’incisione degli album Solo Plus e Zone 05-15 di Enzo Torregrossa; ha prestato la voce come corista per il brano Diamond di Benny & The Cats. Nella primavera del 2016, insieme ad alcuni dei migliori musicisti della scena roots romagnola, fonda la band Rhythm & Blues Rachel and The Cherry Boys omaggiando alcune delle voci più significative degli anni ’50 come Etta James e Ruth Brown. Recentemente è diventata la nuova cantante dei Rumba de Bodas, band bolognese dalle sonorità balcaniche, latine e swing che fa ballare tutta Europa. La prima serata di prefestival si conclude alle 00.30 sui ritmi del dj set che accompagnerà verso la buona notte i fan, in attesa di una nuova entusiasmante giornata di “hottest rockin’ holiday on Earth” 2017. L’ Infopoint del Summer Jamboree si trova in Piazza Manni e sarà aperto per tutta la durata del Festival, dal 26 Luglio al 6 Agosto dalle 10 alle 01. Vi si possono trovare anche i biglietti per i dopofestival alla Rotonda a Mare e per il Burlesque, oltre che nei luoghi stessi degli eventi.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2017 alle 14:25 sul giornale del 26 luglio 2017 - 1769 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLAw





logoEV