Volpini sull'uscita dall'aula della Malaigia: "Doppiamente rammaricato per la Lega"

fabrizio volpini 21/07/2017 - "Sono doppiamente rammaricato per il comportamento tenuto il 20 luglio dalla consigliera della Lega Nord Marzia Malaigia". Così il presidente della commissione Sanità, Fabrizio Volpini, commenta la decisione dell'esponente della Lega di abbandonate la riunione.

"Sono rammaricato – continua Volpini – perché all'ordine del giorno c'erano punti di particolare interesse ed importanza da affrontare, su tutti i due centri specializzati per l'autismo. E ancora rammaricato perché si è interrotto quel clima di proficua collaborazione che si era instaurato in questi due anni, pur nella diversità delle posizioni su alcuni argomenti. Una collaborazione – aggiunge ancora il presidente – che ha portato anche all'approvazione di provvedimenti complessi e di rilievo, come quello sulle ludopatie, quello sulla fibromialgia, quello sull'uso terapeutico della cannabis, che sarà presto portato in Consiglio regionale".

"Per questi motivi – sottolinea il consigliere – trovo ingiuste ed infondate le accuse di “commissione di facciata”. I lavori della commissione sanità sono sempre stati contraddistinti da un ampio e schietto confronto. Spero dunque – conclude Volpini – che l'episodio di ieri resti isolato e che non sia il primo passo verso l'ostruzionismo, considerando che la protesta della consigliera era dovuta alla manovra della variazione di bilancio di martedì scorso, dettata dall'urgenza dell'atto e condizionata dai tempi del Governo centrale. Auspico quindi che si possa presto recuperare il rapporto di collaborazione nell'interesse dei cittadini marchigiani".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2017 alle 14:11 sul giornale del 22 luglio 2017 - 1067 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLsR





logoEV