Summer Jamboree: il festival dell'America degli anni '40 e '50 scalda i motori

21/07/2017 - Due musicisti USA tra cui il leggendario Roy Gaines, una band di rockabilly dalla Cina, un ciclone Rhythm and Blues dalla Scandinavia, tre scatenate band italiane. Sette live, otto fra band e ospiti, tantissimi djs, una consolle in spiaggia, due palchi e tre giorni. Non stiamo dando i numeri, ma provando a giocare con il colpo d’occhio di un pre-festival che per proposte e qualità artistica può già dirsi Festival!

Quest’anno, il pre-festival del “Summer Jamboree”, Festival internazionale dedicato alla Musica e alla Cultura dell’America anni ’40 e ’50 che sta per aprirsi a Senigallia (Marche -AN), sarà di ben tre giornate, da mercoledì 26 a venerdì 28 luglio. L’attività al gran completo e la programmazione di questa 18° edizione si attiveranno da sabato 29 luglio e terranno alta l’adrenalina rock and roll fino al 6 agosto. Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona. A presentare gli artisti sul palco centrale per tutto il Festival ci saranno Grace Hall, Eve La Plume e Jackson Sloan, con incursioni qua e là dell’esperto Dario Salvatori . I concerti al main stage saranno trasmessi in diretta su maxischermo grazie al progetto Regia curato in collaborazione con la scuola di cinema di Bologna “Rosencrantz & Guildenstern”.

C’è di più. Assieme al primo palco del Pre-Festival (il Kraken Stage ai Giardini della Rocca), quest’anno si accenderà subito anche il Rockin’ Village! I primi appassionati che accoreranno sulla spiaggia di velluto dal 26 luglio , troveranno dunque già aperti gli stand del Vintage Market che ogni anno attira curiosi e cultori. Quest’anno il Rockin’ Village sarà diffuso tra Giardini della Rocca, Via Manni e Portici Ercolani e Piazza del Duca (e dal 29 luglio anche la nuova location del Festival, Piazza Garibaldi accoglierà una parte di Vintage Market). Sarà dunque aperto per ben 12 giorni contribuendo ad alimentare quell’atmosfera speciale di elettricità nell’aria e spensieratezza che solo i grandi Festival come il “Summer Jamboree” hanno. Da venerdì 28, si attiverà poi anche la consolle in spiaggia, al Mascalzone , che diffonderà musica rock and roll per tutta la durata del festival dalle 12 alle 18. Nel bellissimo Palazzetto Baviera restaurato, i fan potranno visitare la mostra “Elvis Presley Museum” che raccoglie 95 cimeli d’epoca autentici in arrivo da collezioni private, che riguardano la vita di Elvis Presley. È aperta dal 22 luglio al 6 agosto 17 alle 23 (a pagamento euro 8)

INAUGURAZIONE sabato 22 luglio ore 17. Il primo palco ad accendersi in questo pre-festival, mercoledì 26 luglio dalle 19, sarà il Kraken Stage allestito ai Giardini della Rocca , che ospiterà tantissimi live emozionanti. I primi a salirci e a dare il via alla musica live dalle 21, saranno Greg and the Rockin’ Revenge (ITA), in avvicendamento con gli immancabili Good Fellas , house band ufficiale del Summer Jamboree. Super ospite di questa serata sarà Rachel Doe , cantante italo-ghanese dalla voce potente e calda. Ci si potrà divertire ascoltando brani di Buddy Holly, Elvis Presley, Jerry Lee Lewis, Billy Lee Riley, Carl Perkins e anche alcune composizioni originali scritte da Greg, passando poi a un coinvolgente repertorio swing e brani senza tempo come quelli di Frank Sinatra, Louis Prima e Fred Buscaglione, per finire con le note avvolgenti di pezzi roots e Rhythm and Blues cantati al femminile. Giovedì 27 luglio , sempre dalle 19 alle 01.30 ai Giardini della Rocca, le band live dalle 21 saranno The Indians (ITA) e a seguire Trickbag (SWE, UK, FIN).

Stavolta i fan potranno immergersi nelle atmosfere della meravigliosa affascinante New Orleans, con il suo melting pot di culture e di tradizioni, in un sound ruvido e ritmato da sax, piano, batteria, lavagna e tamburello, per poi passare al Rhythm and Blues più acclamato di Svezia, band rispettatissima in tutto il mondo, dove militano diversi talenti tra cui il femomeno britannico della blues harp (armonica stile blues). Venerdì 28, i palchi raddoppiano . Oltre a quello ai Giardini della Rocca, si accende eccezionalmente anche il palco centrale del Foro Annonario , con un giorno di anticipo sul programma complete dunque. Perché? Per accogliere una delle star di questa edizione, un pezzo di autentica storia rock and roll: Roy Gaines (USA). Inizio ore 23.15. Bluesman elettrico e chitarrista blues texano, Roy Gaines è una leggenda vivente. Classe 1934, pochi giorni dopo questo concerto compirà 83 anni, uno in meno di quanti ne aveva Chuck Berry quando nel 2010 fece scatenare il Foro di Senigallia. Aveva 16 anni quando, trasferitosi in California, inizia a essere notato per la sua bravura e a suonare con alcuni dei personaggi più popolari dell’epoca, tra cui Roy Milton, Ray Charles, T-Bone Walker. La sua chitarra si può ascoltare in moltissime incisioni, comprese alcune session televisive con Billie Holiday.

A fargli da backin’ band ci saranno The Jetsetters (NL), che già in passato lo hanno accompagnato. Prima di lui sul palco centrale ci sarà il rockabilly scatenato di un gruppo sorprendente in arrivo dalla Cina, i Rolling Bowling, entusiasta e energico trio di Pechino che sta girando l’Europa e che farà dunque tappa anche a Senigallia. Sul palco ai Giardini della Rocca, già scaldato dalle esibizioni del 26 e 27 luglio, venerdì arriva un artista incredibile: Luke Winslow-King (USA) . Suonerà dalle 20 alle 21 e dalle 22 alle 23. La sua musica è complessa e sorprendente, miscela atmosfere di New Orleans e Mississippi con jazz tradizionale e rock and roll. Rustico ed elegante allo stesso tempo, c’è chi definisce le sue canzoni “alchemiche” Di certo la sua biografia e la sua formazione sono piene di fascino e suggestione.

I djs impegnat i in questi tre giorni nelle varie postazioni saranno: Sauro Dall’Olio, Steiger, Terry Elliot, Jay Cee, At’s Crazy Record Hop, Rocketeer, Giusy Wild, Voodoo Doll, Andy Fisher, Big Papa Mac, Heidi, Slim, 10 Inch Wonderboy, Swingy the Kid. L’ Infopoint del Summer Jamboree si trova in Piazza Manni e sarà aperto per tutta la durata del Festival, dal 26 Luglio al 6 Agosto dalle 10 alle 01. Vi si possono trovare anche i biglietti per i dopofestival alla Rotonda a Mare e per il Burlesque, oltre che nei luoghi stessi degli eventi.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona.  Partner etico: Lega del Filo d’Oro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2017 alle 17:35 sul giornale del 22 luglio 2017 - 697 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLth





logoEV