Festa a sorpresa per l’addio al calcio giocato di Nicola Chicco: partita del "cuore" al Bianchelli

19/07/2017 - È stata una festa a sorpresa quella organizzata dalla famiglia per Nicola Chicco, 36 anni, attuale direttore dell'Hotel Terrazza Marconi, ma per anni calciatore professionista anche di serie B, C2, D e che ha dato l’addio al calcio giocato, concludendo la sua carriera a Senigallia nella Fc Senigallia.

Una carriera calcistica costalla di successi e di esperienze uniche, quella vissuta da Chicco che, oltre a confrontarsi con tanti altri colleghi professionisti, ha avuto anche un mister d'eccezione. Nella stagione 2003-2004, quando Nicola, militava nell’Aglianese, è infatti stato allenato da Massimiliano Allegri.

Nicola, nato a Trieste ma senigalliese di adozione, è sposato con Virginia Cucchi ed è padre di tre figli. Proprio la famiglie e gli amici hanno voluto sorprenderlo con un regalo speciale. A sopresa lo hanno accompagnato al Bianchelli dove sabato pomeriggio alle 18.30 ad attenderlo c'erano tanti sui ex compagni di squadra. Insieme a loro ha disputato una partitella,  tra la commozione e l’allegria di tutti i presenti.

A festeggiare Chicco, oltre alla moglie Virginia e i figli Diego, Giulia, Matteo, c'erano anche i genitori Linda e Gianni, arrivati appositamente dagli Stati Uniti dove vivono, insieme alla nipote Sanaa. Gli amici hanno voluto dedicare a Nicola anche una toccante lettera, letta dallo speaker Alessandro Manoni, densa di ricordi di un lungo percorso agonistico.







Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2017 alle 11:15 sul giornale del 20 luglio 2017 - 2928 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLk0