Via perugia: disagi per i lavori delle nuove barriere

13/07/2017 - Sono comproprietaria di una casa a Senigallia in via Perugia. Sto sopportando tutte le problematiche dovute alla realizzazione delle barriere antirumore realizzate dalle Ferrovie dello Stato, Il tutto in considerazione della importante e utile opera che verrà realizzata.

Il problema sono i parcheggi: lungo la strada per il suddetto motivo è impossibile sostare. All’interno della mia proprietà non è possibile in quanto ci sono i mezzi della ditta appaltante che impediscono la normale circolazione. Nella giornata del 12 luglio, mio marito ed io abbiamo parcheggiato le nostre autovetture in Via Pisa (di fianco all’ HOTEL HAMBURG) e nel corso della mattinata si è dovuto necessariamente provvedere a spostarle con l’occupazione del marciapiede in quanto, essendo presente un posto auto riservato ai portatori di handicap sul lato dx regolarmente occupato, detti mezzi non riuscivano ad uscire dal cantiere.

Nella serata alle ore 21.00 hanno multato le nostre due autovetture per un importo di € 85.00 cad. per sosta sopra il marciapiede. Nella giornata di domenica, mio genero ha parcheggiato in via Pisa rispettando le regole del codice della strada, con il risultato di aver trovato la fiancata dell’auto tutta rigata in quanto lo spazio per la circolazione non risultava sufficiente. Si invita il Comune di Senigallia tramite le preposte funzioni a rivedere la segnaletica stradale in Via Pisa. Le regole vanno rispettate, ma in questa zona ci troviamo di fronte ad una situazione di assoluta emergenza, e dovrebbe prevalere il buonsenso che sembra completamente smarrito nella città di Senigallia.

Pago con regolarità l’imposta sul passo carrabile ma non riesco ad utilizzarlo in quanto il cantiere in oggetto impedisce il regolare utilizzo sia in ingresso che in uscita. La necessità di avere a disposizione un autovettura nei pressi della abitazione si evince dalla presenza di mia figlia in stato di gravidanza all’ottavo mese di gestazione. Mi auguro che da quanto portato a conoscenza, l’Amministrazione Comunale, e le sue funzioni preposte, ritrovino quanto prima la strada del buonsenso…..che sembra aver smarrito .







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2017 alle 19:04 sul giornale del 14 luglio 2017 - 1382 letture

In questo articolo si parla di attualità, lettrice Vs

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLdI





logoEV