Non regge il dolore della perdita, muore tre giorni dopo il marito

13/07/2017 - La morte del marito, un dolore troppo grande da sopportare, dopo tre giorni muore anche la donna.

È successo a Senigallia, marito e moglie sono deceduti a pochi giorni di distanza. L’uomo Michele Trevisonno, ex poliziotto, classe 1929 aveva lavorato presso gli stabilimenti della Polizia di Stato in via Sanzio, alla Cesanella, fino alla pensione, quando poi aveva svolto il compito di Socio e Segretario della Sezione A.N.P.S. di Senigallia, mente lei Maria Giovannetti, classe 1935, era stata per tanti anni insegnante alla scuola Fagnani.

Poco tempo fa la donna si era ammalata e questo aveva preoccupato tanto l’uomo che si è poi sentito male, ed è morto sabato 8 luglio. La donna, anche lei ricoverata in ospedale è stata quindi informata della scomparsa del marito e a tre giorni di distanza è morta. Una doppia tragedia che ha colpito quanti in città conoscevano la coppia.





Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2017 alle 10:15 sul giornale del 14 luglio 2017 - 6523 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLcm





logoEV