GD Senigallia: oggi come ieri il fascismo è un crimine

12/07/2017 - "Il provvedimento in esame si palesa quale sostanzialmente liberticida". Sarebbe stata questa la motivazione fornita dai Pentastellati in seguito alla bocciatura da loro presentata. Molte sono state ovviamente le repliche da parte degli esponenti degli altri partiti politici, a partire dal Segretario del Partito Democratico Matteo Renzi, che ha twittato: "Liberticida era il fascismo e non la legge sull'apologia di fascismo. Bisogna dirlo al M5S. Almeno la storia!".

C'è inoltre chi ha ricordato altri comportamenti che contribuirebbero ad etichettare il Movimento 5 Stelle come difensore dell'ideologia fascista. Il Movimento di Grillo infatti in passato votò contro l'istituzione della Casa Museo Gramsci, mentre non votò per l'istituzione della borsa di studio in onore di Giuseppe Di Vagno ucciso dai fascisti nel 1921, perché c'era la parola "socialista" nel testo. Inoltre il Movimento 5 Stelle ospita sul blog di Grillo un articolo in cui si sostiene che il delitto Matteotti non sia stato commissionato da Mussolini. Infine esiste il caso di Gianni Scarpa, il proprietario del lido fascista Punta Canna di Chioggia, denunciato per apologia di fascismo, che parrebbe abbia offerto dieci mila voti a Grillo.

Come Giovani Democratici sentiamo il dovere morale di chiedere al Gruppo consigliare senigalliese di prendere le distanze dalla mossa fatta dal Movimento 5 Stelle; vogliamo inoltre aggiungere che la proposta di legge presentata da Fiano prevedeva innanzitutto un'aggravante per l'uso di internet a fini di propaganda. In più si prefiggeva di ampliare la tipologia delle azioni che possono costituire propaganda, come il commercio di gadget e oggettistica. Per Grillo, Di Maio e Di Battista il reato di propaganda di idee fasciste è stato definito un atto liberticida. Niente da commentare, ma come diceva Matteotti “il fascismo non è un'idea, è un crimine".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2017 alle 15:46 sul giornale del 13 luglio 2017 - 832 letture

In questo articolo si parla di politica, giovani democratici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLay





logoEV