Tennistavolo: dall'Inghilterra al Centro Olimpico per l'allenamento estivo

11/07/2017 - Anche quest'anno Bhavika Mistry (di Northampton, un grosso centro a sud di Birmingham in Inghilterra) è tornata al Centro Olimpico per una settimana di mare e pingpong.

Sedici anni, occhi nerissimi ed un sorriso smagliante, Mistry è una delle migliori giovani del suo paese, e ce se accorge immediatamente vedendola giocare: veloce, potente, precisa, armoniosa. La ragazza ha conosciuto Senigallia alcuni anni fa partecipando ad un campus estivo internazionale organizzato da Matjaz Sercer. Si è trovata particolarmente bene ed ora che il campus è slittato di qualche settimana (fine luglio, primi di agosto) preferisce venire con la famiglia ai primi di luglio.

“Sono qui per divertirmi e per trascorrere qualche giorno al mare - ci ha detto - Ho trovato il tempo splendido e le condizioni di allenamento sono state eccellenti. Non ero interessata ad un campus e Senigallia va benissimo”. Non è molti anni che Mistry si impegna nel tennistavolo. Prima seguiva la ginnastica artistica (e lo si vede nell’armonia dei movimenti) mentre suo fratello più grande giocava a ping-pong nella stessa palestra.

Quest’anno Sabrina, suo sparring naturale non ha potuto seguirla per tutto il tempo ed il compito è stato assolto dagli altri tecnici e Associati, sotto la supervisione del Maestro Pettinelli. Tecnica, gestualità e movimenti specifici sono stati il pane quotidiano in giornate piene di mare e di sole per una ragazza che al suo paese non fa il campionato (riservato agli adulti) ma un torneo individuale una settimana sì e l'altra no.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2017 alle 17:28 sul giornale del 12 luglio 2017 - 464 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aK9S





logoEV