Slittata la convalida dell'arresto del 30enne senigalliese accusato di omicidio stradale

ambulanza 11/07/2017 - È slittata a mercoledì 12 luglio l’udienza per la convalida dell’arresto di Enrico Turchi il 30enne accusato di omicidio stradale.

Il giovane sabato sera, intorno alle 22, di ritorno da una cerimonia, a Calcinelli (nel comune di Colli al Metauro) non ha rispettato uno stop con la sua auto provocando un incidente mortale.

Le vittime due persone all’interno del furgoncino con cui è andato a scontarsi: Adriana Casciero 74enne, deceduta sul colpo e il marito 83enne, Remo Fraticelli, per tutti "Loris" spirato lunedì in ospedale. Il giovane era stato trovato positivo all’alcooltest. Nello schianto ferita anche la giovane fidanzata che viaggiava con lui.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2017 alle 18:00 sul giornale del 12 luglio 2017 - 4881 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aK9Z





logoEV