I volontari dell’AUSER di Senigallia a Pieve Torina per consegnare al sindaco un climatizzatore

11/07/2017 - Una delegazione di volontari dell’AUSER di Senigallia (Associazione per l’invecchiamento attivo) si è recata sabato scorso nel comune di Pieve Torina (MC), uno dei tanti comuni marchigiani fortemente danneggiati dal recente evento sismico, per consegnare direttamente al Sindaco Alessandro Gentilucci, un climatizzatore fisso con pompa di calore, donato dai volontari dell’Associazione, al centro ricreativo dei ragazzi di Pieve Torina, ubicato in un container al centro del paese.

Il Presidente dell’Auser Ivo Rosi durante la consegna, a cui hanno presenziato anche alcuni volontari della protezione civile, ha sottolineato che la donazione rappresenta più un segno di vicinanza e di sostegno morale a quelle popolazioni fortemente provate dalle difficoltà che quotidianamente devono affrontare. Lo stesso container infatti,utilizzato dai ragazzi come centro ricreativo e dove sarà installato il condizionatore, era già stato donato da una associazione di volontariato del nord Italia.

Contemporaneamente la delegazione ha presenziato nel campo sportivo di Pieve Torina, alla manifestazione per la presentazione del progetto della nuova scuola che sarà ultimata per l’inizio del prossimo anno scolastico e totalmente realizzata con i fondi raccolti dalle donazioni di privati, enti, associazioni, tra cui anche il comune di Senigallia e l’AUSER Nazionale.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2017 alle 09:41 sul giornale del 12 luglio 2017 - 385 letture

In questo articolo si parla di auser, associazione auser

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aK8u





logoEV