Mangialardi sulla Vigor: "Spero che nuove energie imprenditoriali raccolgano l’eredità sportiva"

06/07/2017 - “L’annuncio che la Vigor Senigallia non si iscriverà al prossimo campionato di Promozione segna un momento molto triste nella storia calcistica della nostra città, conseguenza di diverse contingenze di ordine economico, sociale e sportivo.

Una storia che, con grande dispiacere, sembra chiudersi dopo quasi cento anni, rischiando di cancellare un secolo di passione e amore per quei colori che, al di là della categoria, hanno saputo unire la città sotto un’unica bandiera, regalando sogni e forti emozioni agli sportivi senigalliesi. Nonostante i segni lasciati sul territorio, l’auspicio è che l’eredità sportiva e ideale della Vigor possa essere al più presto raccolta da nuove energie imprenditoriali per provare a recuperare e a dare un futuro a quello che, in fondo, resta un patrimonio sportivo della città”.

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi sull’annuncio della mancata iscrizione della Vigor Senigallia al campionato di Promozione 2017-2018.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2017 alle 18:53 sul giornale del 07 luglio 2017 - 535 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, sport, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKZ3





logoEV