Corinaldo: lo show dei Motomatti supera i mille partecipanti, due giorni di festa e divertimento per il motoraduno

06/07/2017 - In migliaia al 9° motoraduno del Motoclub Matti di Corinaldo al parco del Geofisico. Una due giorni di fuoco per il tradizionale evento di luglio che ha visto lo show di freestyle insieme ai Daboot che hanno tenuto col fiato sospeso il pubblico con i loro spettacolari salti da record.

Ovazione per i campioni del mondo Vesprini e Cecchini ed i campioni italiani di flat trak che hanno testato il nuovo Ovale dei motomatti con i loro traversi. Immancabile la “guerra dei 48” che ha reso la domenica pomeriggio allegra e frizzante, i 50 partecipanti, mascherati, hanno affrontato il tracciato dei Motomatti pieno di insidie. Ed in tanti erano anche a tarda notte per il Sexy Bike Wash ed il concerto della Litfiba tribute band con Luciodrom.

Due giorni dedicati anche alla cucina tipica ed alla conoscenza del territorio con il tradizionale motogiro tra le colline marchigiane con gruppo più numeroso SBKK di Ostra. Un evento che vede l’impegno di centinaia di persone (cuochi, barman, chi ha realizzato la pista e l’ovale, Comune, protezione civile e proloco). E se è già iniziato il lavoro per l’edizione numero 10 i Motomatti di Corinaldo sono impegnati per domenica 6 agosto con l’altrettanto tradizionale “A Spasso con le Vecchie”, il motogiro per le colline marchigiane con moto d’epoca.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2017 alle 10:11 sul giornale del 07 luglio 2017 - 1091 letture

In questo articolo si parla di attualità, motociclismo, corinaldo, Motoclub Matti di Corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKYo





logoEV